Presentate l’Alfa Romeo Giulia e Stelvio Web Edition.

Alfa Romeo con customer experience crea un’offerta per acquistare Giulia o Stelvio in pochi passaggi e da ogni dispositivo, così nasce Web Edition, una serie speciale dei due modelli pensata per la piattaforma on-line dedicata.

ALFA ROMEO GIULIA

Per caratterizzare Giulia e Stelvio Web Edition, Alfa Romeo ha pensato a dotazioni esclusive. Giulia nasce sulla base dell’allestimento Executive, che si arricchisce di cristalli posteriori oscurati, sedile posteriore abbattibile, pinze freno rosse, palette cambio al volante, Wireless Charger e sistemi avanzati di sicurezza alla guida. Giulia Web Edition è offerta con il motore 2.2 Turbo Diesel da 190CV abbinato al cambio automatico a 8 marce e alla trazione posteriore.

LEGGI ANCHE: Nuova Audi RS 3 in arrivo – prime immagini.

ALFA ROMEO STELVIO

Con Stelvio Web Edition, l’allestimento Veloce, incontra tutta la praticità di sistemi avanzati di sicurezza alla guida, Wireless Charger, Hands Free Tailgate, cristalli posteriori oscurati. A ciò s’aggiunge tutta la sportività delle pinze freno gialle e del Pack Performance che comprende Palette cambio al volante in alluminio, bloccaggio differenziale posteriore e sospensioni attive Alfa Active Suspension.

Sotto il cofano, i propulsori 2.0 Turbo benzina da 280 CV o 2.2 Turbo Diesel da 210 CV, entrambi abbinati al cambio automatico a 8 marce e alla trazione integrale Q4. I motori sono 4 cilindri costruiti interamente in alluminio, con l’albero di trasmissione in carbonio.

LEGGI ANCHE: Nuova BMW X3 M e X4 M – design, interni e motori.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Next Post

Nuova Lexus NX: design, interni e motori.

Sab Giu 12 , 2021
TweetSharePinLexus ha presentato oggi il nuovo SUV NX. Questa nuova vettura giapponese apre un nuovo capitolo per Lexus. Infatti, introduce nuove direzioni nel design interno e esterno ma soprattutto nuovi propulsori. Il nuovo NX sarà lanciato sui mercati europei nell’ultimo trimestre del 2021. DIMENSIONI e DESIGN Rispetto alla prima generazione […]