DTM: Alex Albon in Ferrari con la livrea AlphaTauri.

Ferrari 488 GT3

Dopo una stagione altalenante con la Red Bull nel 2020, Alex Albon è diventato terzo pilota della squadra nel 2021, con Sergio Perez che prenderà il suo posto. Ma Albon non ha mollato e ha deciso di fare altre attività oltre al lavoro da riserva. Infatti, il pilota thailandese gareggerà con una Ferrari 488 GT3 Evo 2020 in livrea AlphaTauri nel DTM.

LEGGI ANCHE: Come diventare pilota di F1.

Albon condividerà l’auto AlphaTauri preparata da AF Corse con il neozelandese Nick Cassidy per la stagione DTM 2021. A questa coppia si unisce un ex pilota di F3 Liam Lawson che guiderà sempre 488 ma con la livrea Red Bull. In questo modo la società austriaca tornerà nel mondo DTM dopo due anni fuori dalla serie.

LEGGI ANCHE: Alex Albon correrà nel DTM nel 2021.

Avendo trascorso tutta la sua carriera a correre su kart e monoposto, nel frattempo, Albon ha detto che non vedeva l’ora di affrontare i piloti del DTM.

“Il DTM è una grande serie con piloti di grande talento sul campo e gare emozionanti”, ha detto Albon. “Ho guidato solo una volta della auto così e sono molto diversi dalle monoposto. C’è molto meno carico aerodinamico e le gomme sono molto diverse, quindi richiede uno stile di guida diverso.

“Ci vorrà un po’ di tempo per abituarsi, ma non vedo l’ora di affrontare una nuova sfida quando sarò disponibile al di fuori dei miei impegni esistenti in F1”.

La stagione del DTM di otto weekend inizierà a Monza il 18-20 giugno, anche se non è ancora stato confermato quali round disputerà Albon.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Next Post

Binotto:" Utilizziamo la Haas per valutare Schumacher."

Mer Feb 3 , 2021
TweetSharePinLa Ferrari ha messo Mick Schumacher alla Haas così da valutare il suo potenziale per assumerlo nella rossa, afferma il capo della Scuderia Mattia Binotto. Il figlio del Kaiser Mick Schumacher continua ad avanzare categorie dopo aver conquistato il titolo di Formula 2 lo scorso anno, e dopo aver vinto […]