Prima apparizione di Carlos Sainz in Ferrari.

SF71H

Carlos Sainz ha fatto i suoi primi giri come pilota Ferrari da quando ha firmato per il team lo scorso maggio, guidando una SF71H con le specifiche del 2018 al circuito privato di Fiorano.

La Ferrari numero 55 è scesa in pista a Fiorano sotto il cielo azzurro, per guidare tutto il giorno la sua SF71H, così da aiutarlo a metterlo al passo con i sistemi della rossa, dato che i test pre-stagionali saranno solo di tre giorni, quindi un giorno e mezzo per pilota.

LEGGI ANCHE: Leclerc in pista con la SF71H: primo test del 2021.

Carlos Sainz

Leclerc ha avuto il suo test ieri, completando oltre 100 giri a Fiorano con la macchina del 2018, dopo il suo recupero dal Covid-19, contratto a inizio anno.

Questi test di 5 giorni fanno parte di un programma che la Ferrari ha organizzato sul circuito, con Giuliano Alesi, Marcus Armstrong e Robert Shwartzman che hanno guidato lunedì, seguito da Leclerc e Carlos Sainz, mentre Mick Schumacher e Callum Ilott si metteranno entrambi all’interno dell’abitacolo gli ultimi 2 giorni.

LEGGI ANCHE: Maya Weug è la prima pilota della Ferrari Driver Academy.

Schumacher guiderà la SF71H tutto giovedì e venerdì mattina per preparsi in ​​vista della sua prima stagione completa di F1 con la Haas nel 2021, mentre Ilott guiderà il resto del venerdì.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Next Post

Nuova BMW M5 CS: adesso è l'auto più potente di BMW M.

Mer Gen 27 , 2021
TweetSharePinBMW M espande la sua gamma di modelli CS con l’introduzione della BMW M5 CS. Basandosi sulle recenti BMW M3 CS, M4 CS e M2 CS, BMW M offre – per la prima volta – un’esclusiva edizione speciale a tiratura limitata della BMW M5. Come modello di punta, la BMW […]