Pagelle Gp di Singapore di F1 2022: i migliori e i peggiori

Pagelle Gp Singapore F1 2022
Crediti foto: Clive Mason/Getty Images/Red Bull Content Pool

Ecco le nostre pagelle del Gp di Singapore di F1 2022. Qui sotto vi lascio il report di quello che è successo nella gara di domenica:

LEGGI ANCHE: Perché i piloti di F1 si pesano a fine gara?

Pagelle GP di Singapore di F1 2022:

PILOTAVOTOCOMMENTO
Sergio Perez10Immenso in questa gara. Prende la testa della gara al via e la tiene fino alla fine, difendendosi anche da Leclerc negli ultimi giri.
Charles Leclerc7Sbaglia la partenza e perde la prima posizione, si accoda a Perez ma non riesce mai a sorpassarlo. Prova a fare l’undercut ma, alla piazzola dei box, arriva lungo e costringe i meccanici a muoversi, così perde secondi preziosi su Perez e la mossa non funziona. Negli ultimi giri prova il sorpasso sul messicano, ma nulla da fare. Questa corsa l’ha persa lui, però almeno si prende la seconda posizione.
Carlos Sainz6Buona la partenza ma poi il passo non c’è. Estremamente lento in tutta la gara, persino durante il finale si è dovuto difendere da Norris della McLaren. Lo spagnolo poi, però, riesce a conquistare il podio.
Lando Norris8Ottima gara per lui e la McLaren.
Daniel Ricciardo8Torna nella zona punti e conquista una fantastica quinta posizione. Gran gara.
Lance Stroll9Va a punti con l’Aston Martin davanti a Max Verstappen.
Max Verstappen5Troppi, troppi errori. Sbaglia la partenza, poi va lungo e blocca le gomme, di conseguenza è costretto ad andare ai box. Riesce poi a recuperare, ma una gara da dimenticare.
Sebastian Vettel8Anche lui con l’Aston Martin a punti, si difende molto bene con Hamilton ma con Max perde la posizione all’ultimo giro.
Lewis Hamilton5Anche lui un errore di troppo che lo vede finire la corsa in nona posizione.
Pierre Gasly7Grande Gasly che si prende la zona punti.
Valtteri Bottas6A ridosso della zona punti, peccato.
Kevin Magnussen6Gara compromessa all’inizio con l’ala rotta, poi cerca di rimontare ma nulla da fare.
Mick Schumacher5Anonimo.
George Russell5Una gara da dimenticare. Strategia completamente sbagliata che l’ha fatto finire ultimo dei non ritirati.
Yuki Tsunoda4Va nuovamente a muro da solo.
Esteban Ocon5Una gara così, così, finita poi per un problema alla vettura.
Alexander Albon5Muro anche lui.
Fernando Alonso6Stava gestendo una buona gara, ma anche per lui è arrivato un problema.
Nicholas Latifi4Incidente che si poteva risparmiare con Zhou. Entrambi ritirati.
Zhou Guanyu5Non una gran gara ma tutto è finito prematuramente a causa di Latifi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Next Post

Charles Leclerc sul Gp di Singapore 2022: "Ce l’ho messa tutta".

Mar Ott 4 , 2022
TweetSharePin Charles Leclerc partiva in pole position al Gp di Singapore, ma anche in questo diciassettesimo appuntamento del 2022, il monegasco ha portato a casa il secondo posto. Il Gran Premio alla fine si è deciso alla partenza, quando Sergio Perez è riuscito a sopravanzare Charles. Dopo diverse Safety Car […]
Charles Leclerc sul Gp di Singapore 2022: "Ce l’ho messa tutta".