Pagelle Gp del Canada di F1 2022: i migliori e i peggiori

Pagelle Gp del Canada di F1 2022: i migliori e i peggiori
Crediti foto: © JAMES MOY PHOTOGRAPHY / XPB IMAGES

Ecco le nostre pagelle del Gp del Canada di F1 2022. Qui sotto vi lascio il report di quello che è successo nella gara di domenica:

LEGGI ANCHE: Perché i piloti di F1 si pesano a fine gara?

Pagelle GP del Canada di F1 2022:

PILOTAVOTOCOMMENTO
Max Verstappen10Week-end da incorniciare. Da Max abbiamo visto una super prestazione al sabato e una vittoria portata a casa anche con la pressione di Sainz dietro. Spettacolo!
Carlos Sainz9Il più veloce in gara, ha fatto di tutto per sorpassare Max, ma non era sufficientemente veloce per provare un attacco. Probabilmente se fosse partito secondo avrebbe avuto qualche chance in più. Peccato, la sua prima vittoria era molto vicina.
Lewis Hamilton8Inaspettatamente veloce, dopo un venerdì deludente si è ritrovato magicamente una vettura prestazionale tanto da prendere il podio.
George Russell8Ancora in Top 5, anche lui una gara incredibile.
Charles Leclerc8Buona rimonta fino al quinto posto con fantastici sorpassi sulle due Alpine.
Esteban Ocon8Davanti ad Alonso grazie ad una strategia favorevole, ma comunque aveva un gran passo. Ottima corsa per Ocon.
Valtteri Bottas7Torna in zona punti grazie anche alla Safety. Buona gara per il finlandese.
Zhou Guanyu7Anche lui torna in top 10, era persino più veloce di Bottas. Grande Zhou.
Fernando Alonso6Qualifica spettacolare, peccato per la gestione gomme in gara e la strategia pessima. Inoltre, aveva anche un problema al motore a fine corsa ed infine ha preso una penalità. Domenica da dimenticare.
Lance Stroll8Zona punti a casa sua. Bravo Lance.
Daniel Ricciardo6Così, così. Una McLaren per niente competitiva e lui cerca di fare il suo. Nulla di speciale.
Sebastian Vettel6Qualifica distrutta dalla squadra e in gara strategia pessima.
Alexander Albon5Anonimo.
Pierre Gasly6Dopo una FP3 da wow, perde tutto in qualifica e gara.
Lando Norris5Anonimo anche a causa del pit stop, ma questo week-end non era granché.
Nicholas Latifi5Anonimo a casa sua.
Kevin Magnussen6Qualifica stupenda, ma perde tutto in gara per strategie e contatti.
Yuki Tsunoda3Esce dai box, gomme e freni freddi e si schianta. Imperdonabile per il giapponese.
Mick Schumacher6Anche lui una magnifica qualifica ma in gara arriva il ritiro.
Sergio Perez4Errore imperdonabile in qualifica con la vettura che ha a disposizione e per il compagno di squadra che si trova. Poi, in gara parte un principio di rimonta ma arrivo un problema meccanico che lo costringe al ritiro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Next Post

Goodwood Festival of Speed 2022: date, dove vederlo e novità.

Mar Giu 21 , 2022
TweetSharePin Torna il Goodwood Festival of Speed del 2022 dal 23 al 26 Giugno, pronti a scoprire nuove auto che […]