Hamilton: “Bottas mentalmente uno dei più forti.”

Ivan Demasi
Hamilton: "Bottas mentalmente uno dei più forti."

“Bottas mentalmente uno dei più forti”. Ecco le parole gentili di Lewis Hamilton per il suo compagno di squadra Mercedes Valtteri, che ha elogiato come uno dei piloti più solidi mentalmente.

“Quando parlo della gente ha bisogno di dare a Valtteri il dovuto rispetto, penso che tu debba ricordare con chi sta andando incontro; non è facile essere il mio compagno di squadra, sai? ” ha detto Hamilton quando la scorsa stagione si è conclusa.

“Ma lui arriva, fine settimana in fine settimana, con la stessa mentalità, non si lamenta mai, si lamenta che … qualcosa non va con la macchina, è sempre ‘devo fare un lavoro migliore’, e non piloti che fanno questo. Penso che sia qualcosa che abbiamo in comune: arriviamo in questo fine settimana con una testa fresca e penso che mentalmente sia uno dei piloti più forti qui “.

Anno difficile per Bottas.

Mentre Bottas non ha avuto la sua migliore stagione lo scorso anno, avendo conquistato due vittorie, 11 podi e cinque pole rispetto a un bottino di quattro vittorie, 15 podi e cinque pole nella stagione 2019 di 21 gare, Hamilton ha detto che il finlandese lo stava mantenendo sulle punte dei piedi meglio di prima.

“Penso che Valtteri… stia diventando sempre più forte ogni anno. I media hanno commentato il [Bottas] 2.0 ecc., E ogni anno puoi vederlo innestarsi e intaccare cercando di alzare l’asticella in così tante aree diverse.

“E hai visto quest’anno, penso, mentre il divario di punti ora è dov’è, se guardi molte qualifiche, era il più piccolo dei margini.

“Quindi, colmare il divario in qualifica ha già fatto, il che lo ha reso piuttosto forte.

“E naturalmente puoi vedere la coerenza che ho avuto quest’anno è ciò che ha fatto la differenza, ma se guardi nei fine settimana è stato così vicino”, ha concluso Hamilton.

Il campione in carica – che è stato recentemente insignito del titolo di cavaliere – non ha ancora firmato un nuovo contratto Mercedes per il 2021. Ha la possibilità di diventare il pilota di F1 di maggior successo di tutti i tempi poiché punta a vincere l’ottavo campionato, cosa che nessuno ha mai fatto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Next Post

Sainz in pista con la Ferrari prima del previsto.

Con i test previsti per un evento di soli tre […]