Gp Messico: l’Autodromo Hermanos Rodriguez rimarrà in F1 fino al 2025

Gp Messico
Crediti foto: Scuderia Ferrari

Gp Messico: il Gran Premio di Città del Messico all’Autodromo Hermanos Rodriguez rimarrà in calendario fino al 2025 compreso, a seguito di un accordo tra F1, il governo di Città del Messico e i promotori della gara.

La Formula 1 è tornata in Messico nel 2015 e la gara di questa stagione attirerà 350.000 fan in tre giorni. Il contratto con questa sede scadeva quest’anno ma hanno firmato un rinnovo, ciò significa che il primo Gran Premio di Città del Messico che si terrà nell’ambito dell’estensione del contratto si svolgerà dal 27 al 29 ottobre 2023.

LEGGI ANCHE: Ferrari perde clienti in F1, questo può essere un problema.

Tra il 2015 e il 2021, l’evento ha generato oltre 2.443 milioni di dollari in attività economica e ne ha creati 57.080. L’evento del 2021 ha creato 9.236 posti di lavoro da solo e ha generato un vantaggio economico per il ritorno di 768 milioni di dollari con ulteriori 494 milioni di dollari di esposizione mediatica globale.

SEGUICI ANCHE SU INSTAGRAM

Se sei un appassionato di F1 prova a guardare questi prodotti su Amazon:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Next Post

Alonso penalità: lo spagnolo torna settimo al Gp di Austin

Ven Ott 28 , 2022
TweetSharePin Alonso penalità: La penalità di Fernando Alonso nel Gran Premio degli Stati Uniti dello scorso fine settimana è stata annullata dopo la protesta Alpine. Domenica notte ad Austin, Haas ha presentato una protesta sulla base del fatto che Alonso aveva terminato la gara con un’auto in condizioni non sicure, […]
Alonso penalità: lo spagnolo torna settimo al Gp di Austin