Gasly rischia la squalifica, il francese ha troppe penalità

Gasly rischia la squalifica
Crediti foto: Jared C. Tilton/Getty Images/Red Bull Content Pool

Gasly rischia la squalifica per troppe penalità, il pilota dell’AlphaTauri non dovrà più essere penalizzato fino al 2023.

Pierre Gasly, pilota dell’AlphaTauri e vincitore del Gran Premio di Monza del 2020, ha quasi raggiunto i punti massimi sulla patente prima della squalifica. Infatti, il pilota che il prossimo anno salperà in Alpine è a rischio squalifica, con i due punti di penalizzazione presi ad Austin per aver tenuto una distanza maggiore di 10 auto tra se e la vettura che lo precedeva durante il regime di Safety Car, è ora a nove punti.

LEGGI ANCHE: Ferrari perde clienti in F1, questo può essere un problema.

Il francese dell’AlphaTauri, quindi, sarà squalificato se riceverà altri tre punti di penalità sulla patente tra il prossimo Gp, quello del Messico, e il 22 maggio 2023, giorno in cui scadranno i punti ricevuti all’inizio di questa stagione.

SEGUICI ANCHE SU INSTAGRAM

Se sei un appassionato di F1 prova a guardare questi prodotti su Amazon:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Next Post

Gp Messico: l'Autodromo Hermanos Rodriguez rimarrà in F1 fino al 2025

Ven Ott 28 , 2022
TweetSharePin Gp Messico: il Gran Premio di Città del Messico all’Autodromo Hermanos Rodriguez rimarrà in calendario fino al 2025 compreso, a seguito di un accordo tra F1, il governo di Città del Messico e i promotori della gara. La Formula 1 è tornata in Messico nel 2015 e la gara […]
Gp Messico: l'Autodromo Hermanos Rodriguez rimarrà in F1 fino al 2025