George Russell, un interessante scoperta!

Vittoria Demasi

Buonasera amici!Come state? Avete seguito la scorsa gara della Formula uno? Il Gp di Sakhir? Movimentata devo dire ma mi ha divertito parecchio!Bene bene, ora però voglio soffermarmi su quanto è stato straordinario George Russell!Perché ragazzi, è stato P-A-Z-Z-E-S-C-O!Ma partiamo dall’ inizio.Lewis Hamilton ha purtroppo contratto il virus Covid-19, così a sostituirlo è stato chiamato proprio Russell.Dispiaciuta per il sette volte campione, è stato strano non vederlo in pista, ma l’ importante ovviamente è che stia bene.Allo stesso tempo, la notizia che a sostituirlo fosse stato il giovane inglese della Williams mi ha positivamente incuriosita! Ho sempre creduto fosse un gran pilota ma nella macchina sbagliata, e in effetti amici, ha confermato alla grande la mia teoria!Dai siate sinceri, se quel giorno non sapevate nulla riguardo Hamilton, avreste mai notato la differenza tra i due? Non credo..(forse qualche sospetto sarebbe sorto nel non sentirlo lamentarsi troppo eheh).George Russell per me è stato impeccabile..guida perfetta, coraggio, grinta..ha tutto! Peccato per come si è conclusa poi la gara, per l’errore fatto dal team Mercedes (eh quando Lewis non c’è), una confusione assurda! Ma cos’ hanno combinato?! Uno sbaglio che purtroppo però, è costato caro alla squadra e al giovane pilota che altrimenti avrebbe certamente vinto la corsa!Sul podio invece c’era Sergio Perez, primo posto super meritato! (che gara!)..però per come ha condotto la corsa, George Russell se lo sarebbe meritato alla grande! Siete d’accordo? Che poi mi domando, dopo aver guidato la monoposto più veloce della Formula uno 2020, come farà ad abituarsi a guidare nuovamente quella in Williams? E voi cosa ne pensate? Aspetto le vostre opinioni e al prossimo venerdì!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Next Post

Super Pole di Max Verstappen, davanti alle due Mercedes. Risultati Qualifiche.

Max Verstappen ha fatto un giro magico in qualifica per […]