Bottas davanti a tutti nelle libere. Risultati del venerdì.

Valtteri Bottas ha guidato da leader le prove libere 2 del Gran Premio di Abu Dhabi con 0,203 secondi di vantaggio su Lewis Hamilton, con Max Verstappen della Red Bull che ha preso la terza posizione, a sette decimi di distacco.

I migliori tempi di Bottas, Hamilton e Verstappen nelle FP2 sono stati tutti impostati su gomme medie, piuttosto che sulle soft, con i tempi di Hamilton e Verstappen cancellati per infrazioni ai limiti di pista, mentre Bottas ha fatto un errore sul suo giro veloce, quindi i tempi delle libere due nono sono veritieri.

Ci sono state preoccupazioni per Hamilton alla fine della sessione, con il sette volte campione che si è fermato brevemente nella corsia dei box a cinque minuti dalla fine, lamentandosi di avere problemi al cambio, ma poi è riuscito a ripartire.

Dopo il testacoda nelle FP1 di questa mattina, Alex Albon è rientrato in quarta posizione alle spalle del compagno di squadra Verstappen, a due decimi dall’olandese. Dietro il pilota thailandese con appena 0,122 secondi si trova il pilota della McLaren Lando Norris in quinta posizione.

Esteban Ocon della Renault, fresco dal suo primo podio la scorsa settimana, è stato il più vicino a Norris in 6°, mentre Sergio Perez della Racing Point si è piazzato in 7° , ma partirà dal fondo insieme Kevin Magnussen della Haas per aver cambiato il motore.

Potrebbero esserci sanzioni in arrivo per Kimi Raikkonen dell’Alfa Romeo e George Russell della Williams dato che le vetture di entrambi i piloti hanno avuto dei guasti, Raikkonen costretto a fermarsi in pista con il fuoco che infiammava la sua C39 e ha di conseguenza ha fatto uscire una bandiera rossa di 10 minuti , con il finlandese che ha ottenuto il 14 ° miglior tempo, mentre Russell è stato il 18 ° più veloce.

Dietro Perez, Charles Leclerc è stato l’ottavo più veloce per la Ferrari, davanti a Daniel Ricciardo – tornato in pista dopo il suo problema di pressione del carburante nelle FP1 – e Stroll. Entrambi le Alpha Tauri sono entrati nella top 10 nelle FP1, ma non sono riusciti a ripetere le posizioni nelle FP2, Daniil Kvyat si è piazzato 11 ° mentre Gasly 13 °, in mezzo all’Alpha Tauri si piazza Carlos Sainz della McLaren.

Dietro Raikkonen, Sebastian Vettel si è trovato a quasi 2 secondi dal ritmo di Bottas nel suo ultimo weekend da pilota Ferrari, terminando 15 ° davanti a Magnussen. A completare la top 20 l’Alfa Romeo di Antonio Giovinazzi al 17 ° posto, Russell al 18 °, mentre Pietro Fittipaldi della Haas è 19 °, davanti alla seconda Williams di Nicholas Latifi.

Classifica delle Libere 2:

1BOT1:36.27628
2HAM1:36.479+0.203s30
3VER1:37.046+0.770s30
4ALB1:37.263+0.987s33
5NOR1:37.438+1.162s29
6OCO1:37.505+1.229s30
7PER1:37.506+1.230s35
8LEC1:37.508+1.232s31
9RIC1:37.508+1.232s29
10STR1:37.560+1.284s29
11KVY1:37.596+1.320s32
12SAI1:37.616+1.340s31
13GAS1:37.900+1.624s32
14RAI1:38.068+1.792s28
15VET1:38.198+1.922s32
16MAG1:38.504+2.228s35
17GIO1:38.564+2.288s31
18RUS1:38.817+2.541s24
19FIT1:39.027+2.751s25
20LAT1:39.132+2.856s31

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Next Post

Parliamo di... George Russell, un interessante scoperta!

Ven Dic 11 , 2020
TweetSharePinBuonasera amici!Come state? Avete seguito la scorsa gara della Formula uno? Il Gp di Sakhir? Movimentata devo dire ma mi ha divertito parecchio!Bene bene, ora però voglio soffermarmi su quanto è stato straordinario George Russell!Perché ragazzi, è stato P-A-Z-Z-E-S-C-O!Ma partiamo dall’ inizio.Lewis Hamilton ha purtroppo contratto il virus Covid-19, così […]