Ufficiale! Valtteri Bottas in Alfa Romeo Racing.

Giravano voci, ma ora è ufficiale. Valtteri Bottas ha firmato un accordo pluriennale con l’Alfa Romeo Racing Orlen, sostituendo così il posto vuoto lasciato da Kimi Raikkonen che pochi giorni fa ha annunciato il suo ritiro.

Bottas, nove volte vincitore di un Gran Premio, entrerà a far parte del team durante la transizione fondamentale verso la nuova era della Formula Uno. L’evoluzione sarà favorita anche dalle modifiche radicali apportate al regolamento, che offrono un’opportunità unica alla squadra di avanzare verso la parte anteriore della griglia di partenza.

Il debutto in Formula Uno è avvenuto nel 2013, con la Williams, prima di essere promosso alla guida di una Mercedes nel 2017.

Vicecampione del mondo nel 2019 e nel 2020, il palmarès di Valtteri è rappresentato da 9 vittorie, 17 pole position e 63 podi.

LEGGI ANCHE: Kimi Raikkonen si ritira dalla F1.

Valtteri Bottas

“Si apre un nuovo capitolo nella mia carriera di pilota: sono entusiasta di unirmi all’Alfa Romeo Racing Orlen per il 2022 e oltre, in quella che sarà una nuova sfida con un produttore di automobili iconico.

“Alfa Romeo è un marchio che non ha bisogno di presentazioni, ha scritto alcune grandi pagine della storia della Formula Uno e sarà un onore rappresentare questo marchio. Il potenziale dell’assetto ad Hinwil è chiaro e sto già assaporando l’opportunità di aiutare la squadra a guadagnare posizioni nella griglia di partenza, anche grazie ai nuovi regolamenti, che daranno la possibilità al team di fare un salto in avanti nelle prestazioni nel 2022. Sono grato per la fiducia che la squadra ha riposto in me e non vedo l’ora di ripagarla: mi contraddistingue la voglia di correre per ottenere dei risultati e, quando è il momento, per vincere.

“Conosco bene Fred [Vasseur], non vedo l’ora di conoscere il resto della squadra con cui lavorerò e di costruire relazioni forti come quelle che ho alla Mercedes. Sono orgoglioso di ciò che ho raggiunto a Brackley e sono pienamente concentrato nel portare a termine il lavoro iniziato mentre lottiamo per un altro campionato del mondo, ma sono anche impaziente di accogliere le nuove sfide che mi aspettano il prossimo anno”.

Questo trasferimento fa pensare che a breve ci sarà l’annuncio di George Russell in Mercedes.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Next Post

Pagelle Gp d'Olanda.

Lun Set 6 , 2021
TweetSharePinEcco le nostre pagelle del Gp d’Olanda 2021. Qui sotto vi lascio il report di quello che è successo nella gara di domenica: Gara, Gp d’Olanda: Max Verstappen domina a casa sua. Ferrari 5° e 7°. Pagelle GP Olanda 2021: PILOTA VOTO COMMENTO Max Verstappen 10 Gara dominata. Lui e la […]