Pagelle Gp d’Olanda.

Foto: Pirelli.com

Ecco le nostre pagelle del Gp d’Olanda 2021. Qui sotto vi lascio il report di quello che è successo nella gara di domenica:

Gara, Gp d’Olanda: Max Verstappen domina a casa sua. Ferrari 5° e 7°.

Pagelle GP Olanda 2021:

PILOTAVOTOCOMMENTO
Max Verstappen10Gara dominata. Lui e la sua squadra hanno gestito alla grande la corsa, anche con la pressione che avevano.
Lewis Hamilton10Lui è stato perfetto, il team no! Se avessero fatto tutto in modo impeccabile forse avrebbero potuto vincere, ma non l’hanno fatto.
Valtteri Bottas6Non aveva passo fin dall’inizio, quindi si è messo a disposizione della squadra. Ha fatto quello che doveva fare.
Pierre Gasly10Gara impeccabile, in questa corsa lui e il team hanno spremuto il meglio della loro monoposto e sono arrivati primi degli altri.
Charles Leclerc8Ha finito dove la monoposto gli ha consentito. Non credo potesse qualcosa di più. Comunque, il lavoro era quello di essere davanti alle McLaren e lui assieme al compagno di squadra ci sono riusciti.
Fernando Alonso9Partenza stratosferica e gara altrettanto. Sorpassa all’ultimo giro Sainz senza mai mollare un colpo. Gran corsa per lui.
Carlos Sainz6Molto lento rispetto al compagno di squadra. Mangiava troppo le gomme e andava subito in difficoltà. Gara complicata per lui.
Sergio Perez6Qualifica pessima, veramente pessima per la vettura che ha a disposizione. Invece, la gara è andata molto meglio, a parte i primi due giri che ha bloccato le gomme ed è dovuto rientrare ai box, dopo è stato perfetto e ha fatto una rimonta da paura. Però, secondo me, non meritava il Driver of the day.
Esteban Ocon5Gara anonima. Dopo essersi lamentato che Alonso, davanti a lui, fosse estremamente lento, non ha mai avuto il suo passo e ha finito la corsa persino 3 posizioni dietro.
Lando Norris5Qualifica difficile, gara pure. Ma, almeno si è preso un punticino.
Daniel Ricciardo4Davanti al suo compagno di squadra in qualifica, ma gli arriva dietro in gara. E non prende neanche un punto. Corsa totalmente da dimenticare.
Lance Stroll5Veramente lento, non si è mai trovato in posizione di lottare per la zona punti. Gara complicata per lui e per il team.
Sebastian Vettel5Gara partita abbastanza bene, ma poi arriva un mezzo testacoda. Inoltre, la strategia è stata pessima. Però c’è da dire che aveva un gran passo, all’ultimo giro ha persino provato ad attaccare Stroll che qualche tornata prima era a una decina di secondi di distacco.
Antonio Giovinazzi7La sfortuna non lascia Giovinazzi. Era in zona punti, ma poi una foratura gli rovina l’intera gara. Speriamo che a Monza possa ritrovare la top 10.
Robert Kubica7Sabato fa il suo debutto dopo la notizia della positività di Kimi e va subito forte in un circuito decisamente difficile. In gara aveva anche un gran passo. Veramente bravo Kubica.
Nicholas Latifi5Gara anonima.
George Russell6Gara quasi da punti, ma poi non è riuscito a concretizzare. Inoltre, negli ultimi due giri si è ritirato, ma non so per cosa.
Mick Schumacher5Gara difficile, subito un pit stop ad inizio gara ed era molto lento in generale.
Yuki Tsunoda5Gara anonima.
Nikita Mazepin5Gara anonima.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Next Post

Ufficiale! George Russell in Mercedes dal 2022.

Mar Set 7 , 2021
TweetSharePinDopo l’annuncio di Valtteri Bottas in Alfa Romeo Racing, la Mercedes ha ufficializzato il benvenuto in squadra di George Russell, che, quindi sarà compagno di squadra di Lewis Hamilton dal 2022. Mercedes-AMG Petronas F1 Team ha confermato oggi che George Russell diventerà il compagno di squadra del sette volte campione […]