Sainz sul Gp del Canada del 2022: “Eravamo i più veloci”.

Sainz sul Gp del Canada del 2022
Crediti foto: Scuderia Ferrari

Carlos Sainz, pilota della Scuderia Ferrari, ha chiuso in seconda posizione il Gp del Canada del 2022, ma lo spagnolo si sentiva il più veloce in gara.

Verstappen è partito bene e con una buona strategia stava per vincere il Gran Premio del Canada, ma una Safety Car al giro 49, provocata da Tsunoda, ha rischiato di cambiare le sorti della corsa

A 16 giri dalla fine la gara è ripartita ed è iniziata una lotta tra Sainz e Verstappen, anche tentando un paio di volte l’attacco all’olandese. Quindi, seconda piazza per lui che conquista il suo undicesimo podio.

LEGGI ANCHE: Gp del Canada di F1 2022, tutti i giri veloci.

Carlos Sainz sul Gp del Canada del 2022:

“È stata una gara concreta e intensa nella quale ho lottato con Max fino alla bandiera a scacchi. Il passo è stato buono per tutta la corsa ma purtroppo abbiamo perso la prima posizione dopo l’ultima Safety Car.

“Da quel momento in poi ce l’ho messa tutta ma per superare qui sarebbero serviti due o tre decimi extra”, dice lo spagnolo.

“Nonostante sia dispiaciuto per non essere riuscito a conquistare la vittoria ci sono molti aspetti positivi che ci portiamo a casa dal Canada.

“Oggi eravamo i più veloci in pista e mi sono sentito molto più a mio agio in macchina, riuscendo a spingere costantemente dal primo all’ultimo giro. Ora dobbiamo continuare con questo livello di confidenza anche nella prossima gara. Ci vediamo a Silverstone”, conclude così Carlos Sainz.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Next Post

Stellantis fornisce 17.000 auto elettrificate a Poste Italiane

Lun Giu 20 , 2022
TweetSharePin Stellantis fornirà a Poste Italiane circa 17.000 veicoli, è in corso la consegna di auto totalmente elettrificate. Tutti i modelli forniti da Stellantis sono in linea con le politiche di sostenibilità ambientale adottate da Poste Italiane; la scelta è infatti ricaduta su veicoli allestiti con propulsori endotermici di ultima […]