Red Bull – Budget Cap: FIA rimanda tutto al 10 ottobre

Red Bull Budget cup fia

Oggi doveva arrivare la decisione sul caso Red Bull – Budget Cap, ma la Fia ha scelto di rimandare tutto il 10 ottobre.

Tutto è partito quando il 30 settembre la Federazione Internazionale avrebbe dovuto comunicare il report sul budget cap del 2021, ma questo non è arrivato.

LEGGI ANCHE: Gp del Giappone F1 – le curiosità sul Gp e il suo circuito.

Sembra che non l’abbiano fatto uscire perché la FIA ha visto che due squadre di F1 abbiano sfiorato il fatidico budget cap. L’Aston Martin, con violazione minore delle regole e Red Bull, con una violazione maggiore. Quindi, la federazione ha rimandato tutto il 5 ottobre.

Oggi c’era tanta attesa sulla comunicazione della Federazione sulle violazioni del Budget Cap ma la Fia ha scelto di rimandare ancora, il 10 ottobre sarà il giorno della decisione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Next Post

Budget Cap e Red Bull, la FIA ribadisce che le speculazioni sono infondate.

Mer Ott 5 , 2022
TweetSharePin Oggi doveva arrivare la decisione sul caso Red Bull – Budget Cap, ma la Fia ha scelto di rimandare tutto il 10 ottobre ribadendo alcuni fatti già visti in precedenza. Tutto è partito quando il 30 settembre la Federazione Internazionale avrebbe dovuto comunicare il report sul budget cap del 2021, ma […]
Budget Cap e Red Bull, la FIA ribadisce che le speculazioni sono infondate.