Presentata BMW iX: 630 i Km di autonomia.

Dopo BMW i4 la casa tedesca presenta anche la BMW iX. La vedremo in strada a partire da novembre 2021.

La BMW iX verrà lanciata con la possibilità di scegliere tra due varianti di modello. Entrambe sono dotate di un sistema a trazione integrale elettrica, con una potenza combinata di 385 kW/523 CV nella xDrive50 e 240 kW/326 CV nella BMW iX xDrive40. Inoltre, c’è la BMW iX M60 con una potenza massima superiore a 440 kW/600 CV.

DESIGN

Nel design esterno, ovviamente, spicca la griglia a doppio rene BMW quasi completamente smussata, la cui superficie è il prodotto di tecniche di produzione innovative, con telecamere e sensori radar incorporati. La iX si presenta con uno stile imponente della carrozzeria con proporzioni muscolose da SAV.

INTERNI

Negli interni si vede subito l’assenza di un tunnel centrale, ciò consente più spazio per le gambe, per i portaoggetti e per la console centrale. Il pannello di controllo con barre di rilevamento e con input tattile attivo insieme all’interruttore a bilanciere per la selezione delle marce aggiungono alcuni dettagli molto moderni. Oltre al BMW Curved Display, si trova il volante esagonale e si ha l’integrazione del proiettore senza cornice per l’Head-Up Display.

Il BMW Curved Display è un gruppo di display completamente digitale formato da un display informativo da 12,3 pollici e da un display di controllo con una diagonale dello schermo di 14,9 pollici alloggiati dietro una superficie in vetro curvata verso il guidatore.

LEGGI ANCHE: Presentata BMW i4 – 544 CV e 510 Km di autonomia.

MOTORE ELETTRICO

Come detto prima iX verrà lanciata con la possibilità di scegliere tra due varianti di modello. Entrambe sono dotate di un sistema a trazione integrale elettrica, con una potenza combinata di 385 kW/523 CV nella iX xDrive50 e 240 kW/326 CV nella iX xDrive40.

L’autonomia nella BMW iX xDrive50 è 630 chilometri e 425 chilometri nella xDrive40. Infine, si ha BMW iX M60 con una potenza massima superiore a 440 kW/600 CV.

La BMW iX xDrive50 accelera da 0 a 100 km/h in 4,6 secondi, mentre la xDrive40 raggiunge lo stesso risultato da ferma in 6,1 secondi. La coppia combinata raggiunge un picco di 630 Nm nella iX xDrive40 e un valore ancora più alto di 765 Nm nella iX xDrive50.

LEGGI ANCHE: Nuova BMW M4 Cabrio – design, motore e altro.

RICARICA

Raggiunge lo stato di carica della batteria dal 10 all’80 per cento in circa 35 minuti nella xDrive50 o in 31 minuti nel caso della BMW iX xDrive40. Inoltre, l’autonomia può essere aumentata fino a 150 chilometri per la xDrive50 e oltre i 95 chilometri per la BMW iX xDrive40 in soli dieci minuti collegandole ad una stazione di ricarica rapida DC con carica iniziale della batteria del 10 per cento.

BMW iX

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Next Post

Meteo Baku: Previsioni meteo per la gara di F1 in Azerbaijan.

Gio Giu 3 , 2021
TweetSharePin Meteo Baku: Questo weekend si va in Azerbaijan dove abbiamo visto tante belle gare, ma dal 2016 abbiamo sempre visto corse sull’asciutto. Sarà così anche quest’anno? Sulle strade larghe e strette di Baku abbiamo visto di tutto: bandiere rosse, safety car, incidenti tra compagni di squadra e forature negli […]