Presentata BMW i4: 544 CV e 510 Km di autonomia.

BMW presenta i4, il primo veicolo elettrico del marchio tedesco incentrato sulla dinamica di guida.

Il lancio di questa vettura sul mercato inizierà a novembre 2021 con due varianti di modello: BMW i4 M50, la prima performance car puramente elettrica di BMW M GmbH, con 400 kW/544 CV, trazione integrale e un’autonomia fino a 510 chilometri; BMW i4 eDrive40 con 250 kW/340 CV, trazione posteriore classica e un’autonomia fino a 590 chilometri.

ARCHITTETURA e DESIGN

La BMW i4 si basa su un’architettura del veicolo flessibile. Passo lungo e carreggiata larga. Struttura della carrozzeria dal peso ridotto ma estremamente rigida. La BMW i4 M50 dispone anche di sospensioni adattive M specifiche per il modello, sterzo sportivo variabile, sistema frenante M Sport e cerchi in lega leggera M opzionali (fino a 20 pollici).

Frontale ampiamente smussato e vistosa griglia a doppio rene BMW con telecamera, sensori a ultrasuoni e radar discretamente integrati. Fari sottili, disponibili con BMW Laserlight in optional. Pacchetto esterno M Carbon e M Performance Parts disponibili dal lancio.

INTERNI

All’interno spiccano i sedili sportivi e il volante sportivo di serie, più a destra del volante c’è la console centrale con pannello di controllo dal design moderno per la leva del cambio, BMW Controller e i tasti funzione.

Raggruppamento dello schermo completamente digitale con display informativo da 12,3 pollici e display di controllo da 14,9 pollici. Grafica avanzata e software potente basato sul BMW Operating System 8.

LEGGI ANCHE: Nuova BMW M4 Cabrio – design, motore e altro.

MOTORE ELETTRICO

Come spiegato nell’introduzione BMW i4 viene lanciata con due varianti: BMW i4 M50 da 400 kW/544 CV con trazione integrale e un’autonomia fino a 510 chilometri, e BMW eDrive40 con 250 kW/340 CV, trazione posteriore classica e un’autonomia fino a 590 chilometri.

M50 con Sport Boost per un’erogazione di potenza ultra-dinamica dai due motori elettrici con una potenza di picco e una coppia massima del sistema di 795 Nm. Accelerazione da 0 a 100 km/h in 3,9 secondi. BMW i4 eDrive40 con una coppia massima di 430 Nm e un’accelerazione da 0 a 100 km/h in 5,7 secondi.

RICARICA

La Combined Charging Unit consente l’utilizzo di stazioni di ricarica rapida a corrente continua con una potenza fino a 200 kW. L’autonomia può essere aumentata fino a 164 chilometri (eDrive40) e 140 chilometri (M50) entro 10 minuti in stazioni di questo tipo.

BM4 i4

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Next Post

Presentata BMW iX: 630 i Km di autonomia.

Mer Giu 2 , 2021
TweetSharePin Dopo BMW i4 la casa tedesca presenta anche la BMW iX. La vedremo in strada a partire da novembre 2021. La BMW iX verrà lanciata con la possibilità di scegliere tra due varianti di modello. Entrambe sono dotate di un sistema a trazione integrale elettrica, con una potenza combinata […]