Penalità per Leclerc ad Abu Dhabi.

Ivan Demasi

Charles Leclerc ha ottenuto una penalità di ben tre posizioni in griglia per l’ultima gara dell’anno ad Abu Dhabi per aver causato l’incidente al primo giro che ha messo lui e Max Verstappen della Red Bull fuori dal Gran Premio di Sakhir di domenica.

Leclerc si è qualificato in un brillante quarto posto per la gara in Bahrain, ma è entrato in collisione con Sergio Perez alla curva 4 nel primo giro mentre cercava di sorpassare Verstappen, cosa che ha portato l’olandese a essere eliminato per evitare l’impatto.

Verstappen ha detto in seguito che Leclerc era stato spericolato e avrebbe dovuto assumersi la colpa dell’incidente, con gli steward apparentemente concordanti, consegnando al pilota della Ferrari un calo di tre posizioni in griglia e due punti di penalità per aver causato una collisione.

“La vettura 16 [Leclerc] ha frenato troppo tardi alla curva 4, bloccando la ruota anteriore destra e entrando in collisione con l’auto 11 [Perez] che stava prendendo la normale traiettoria in curva”, si legge nella dichiarazione dei commissari.

È la seconda volta quest’anno Leclerc è stato coinvolto in un incidente di alto profilo al primo giro, dopo l’incidente che ha messo ko Sebastian Vettel in Stiria.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Next Post

McLaren Senna GTR diventa Lego Techinc.

Un nuovo entusiasmante modello si presenta sulla scena dei circuiti […]