Pagelle Gp di Silverstone di F1 2022: i migliori e i peggiori

Pagelle Gp di Silverstone di F1 2022
Crediti foto: Mercedes AMG F1/LAT Images

Ecco le nostre pagelle del Gp di Silverstone di F1 2022. Qui sotto vi lascio il report di quello che è successo nella gara di domenica:

LEGGI ANCHE: Perché i piloti di F1 si pesano a fine gara?

Pagelle GP di Silverstone di F1 2022:

PILOTAVOTOCOMMENTO
Carlos Sainz10Si prende una grande pole senza errori, mentre i suoi avversari sbagliano. Poi, in gara si costruisce la vittoria con una grande partenza aggressivissima. Verstappen gli mette pressione e sbaglia, ma poi viene graziato con un problema sulla vettura dell’olandese e può riprendersi la testa della corsa. Nel mezzo della gara ne aveva più Leclerc e lo lascia passare, ma lui rimane lì e grazie alla safety car monta gomme rosse nuove e sorpassa Leclerc per prendersi la prima posizione e la prima vittoria in carriera. Era più lento di Charles, ma comunque questa vittoria l’ha costruita lui fin dal sabato.
Sergio Perez8Si perde all’inizio a causa di contatti con Charles e deve cambiare l’ala anteriore, ciò lo porta nelle retrovie e grazie ad una Red Bull velocissima e alla safety car, porta a casa dei sorpassi fantastici su Hamilton e Leclerc e prende una seconda posizione inimmaginabile.
Lewis Hamilton10Secondo podio consecutivo per un Hamilton che torna a fare la differenza, una vettura che finalmente fa esprimere il potenziale del sette volte campione del mondo, anzi aveva anche il passo per vincere in alcuni momenti della corsa.
Charles Leclerc9Ancora una volta non riesce ad essere felice a fine gara. Era assolutamente il più veloce, ma la strategia gli fa chiudere quarto. Comunque, lui perfetto se non per una partenza così così.
Fernando Alonso9Fantastico anche lui che prende una quinta posizione che fa molto bene per l’Alpine.
Lando Norris9Grande prestazione per l’inglese a casa sua, vicino ad Alonso ma non abbastanza per sorpassarlo.
Max Verstappen8Ottima gara fino al problema, poi è stato costretto a guidare una vettura difficile e con poco bilanciamento.
Mick Schumacher10Primi, primissimi punti per Mick Schumacher che gestisce una grandissima corsa con ottime lotte, soprattutto, quella con Verstappen.
Sebastian Vettel8Torna in zona punti il giorno del suo compleanno. Si fa un bel regalo il tedesco.
Kevin Magnussen7Torna anche lui in zona punti. Bravo Kevin Magnussen.
Lance Stroll5Anonimo.
Nicholas Latifi7Ottima qualifica, anche con un po’ di fortuna e poi in gara ha quella vettura che lo costringe ad uscire dalla zona punti. Ma comunque grande corsa per lui.
Daniel Ricciardo5Anonimo.
Yuki Tsunoda4Rovina la sua corsa e anche quella del compagno di squadra perdendo la vettura mentre provava il sorpasso su Gasly. Veramente, imperdonabile errore.
Esteban Ocon7Zona punti, ma poi arriva la rottura.
Pierre Gasly5Corsa rovinata in partenza e poi dal compagno di squadra.
Valtteri Bottas5Anonimo.
George RussellNCGara nemmeno partita per l’inglese, ma in questa corsa abbiamo visto il suo rispetto e l’uomo che è. Dopo l’incidente che l’ha costretto a spegnere la vettura e andato di corsa da Zhou per vedere come stava.
Zhou GuanyuNCInclassificabile anche lui, ma si ringrazia l’Halo per averlo salvato in quel terribile incidente.
Alexander AlbonNCAnche lui nemmeno parte. Comunque, si ringrazia l’affidabilità della vettura per averlo salvato dopo l’incidente al primo giro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Next Post

Gp d'Austria F1 2022: 4 curiosità che devi sapere

Mar Lug 5 , 2022
TweetSharePin Questa settimana ci prepariamo al Gp d’Austria della F1 2022 a casa Red bull, e oggi sono qui a raccontarti quattro cose che forse ancora non sai su questo Gran Premio e il suo circuito. Il Redbullring originariamente aveva un altro nome La pista di Spielberg originariamente si chiamava […]
Gp d'Austria F1 2022: 4 curiosità che devi sapere