Pagelle Gp del Belgio di F1 2022: i migliori e i peggiori

Pagelle Gp del Belgio di F1 2022: i migliori e i peggiori
Crediti foto: Mark Thompson/Getty Images/Red Bull Content Pool

Ecco le nostre pagelle del Gp del Belgio di F1 2022. Qui sotto vi lascio il report di quello che è successo nella gara di domenica:

LEGGI ANCHE: Perché i piloti di F1 si pesano a fine gara?

Pagelle GP del Belgio di F1 2022:

PILOTIVOTOCOMMENTO
Max Verstappen10Alieno, magico, extraterrestre, inarrivabile, imbattibile, supremo. Questo è stato Max Verstappen in questa gara. L’olandese si è messo il mondiale in tasca con una grandissima prestazione, da 14esimo a primo. Che altro dire, WOW!
Sergio Perez6Si prende otto decimi in qualifica e in gara arriva dietro a Max di quasi 20 secondi con la stessa vettura. Veramente una pessima prestazione da parte del messicano, ma almeno completa la doppietta Red Bull. Anche se non ci voleva molto vedendo la vettura che aveva a disposizione.
Carlos Sainz9Pole Position, partenza super, primo stint pazzesco, ma poi la superiorità Red Bull si è fatta sentire. Ha fatto il massimo, podio meritatissimo.
George Russell8Buona gara, il podio era vicino, ma non è riuscito a prendere Sainz.
Fernando Alonso8Partenza super, poi incolpevole con il contatto su Hamilton, ma che comunque non gli è costato nulla. Ottima gara per lo spagnolo.
Charles Leclerc6Buona partenza dove rimane dietro a Verstappen, ma quel problemino con i freni ha rovinato la sua gara, ma immagino che non potesse fare meglio di così. Inoltre, ha fatto anche un errore nella corsia box che gli è costato la quinta posizione, errore di frustrazione immagino ma comunque l’ha fatto.
Esteban Ocon8Grande gara anche lui, partiva dietro, ha rimontato e ha fatto un sorpasso su due piloti. Ottima gara per il francese.
Sebastian Vettel8Ottima gara anche per il tedesco che torna in zona punti. Bravo Sebastian.
Pierre Gasly8Dalla pit-lane alla zona punti, una grandissima gara da parte sua aiutato anche da una grandissima strategia. Ottimo Pierre.
Alexander Albon8Zona punti con la Williams. Che grande Albon.
Lance Stroll6Anonimo.
Lando Norris5Delusione sua e della McLaren, si pensava potessero fare meglio.
Yuki Tsunoda5Partito anche lui dalla pit-lane, ma non è arrivato a punti come il compagno di squadra.
Zhou Guanyu5Anonimo.
Daniel Ricciardo5Partiva in top 10 e si ritrova dietro a Norris e fuori dalla zona punti. Delusione.
Kevin Magnussen5Anonimo.
Mick Schumacher5Anonimo.
Nicholas Latifi4Si gira nei primi giri rovinando la gara di Bottas e in gara non fa nulla di speciale.
Valtteri BottasNCGara rovinata da Latifi e finisce subito la sua corsa.
Lewis Hamilton4Si ritira per un contatto con Alonso e la colpa ricade tutta su di lui. Gara da dimenticare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Next Post

Leclerc sul Gp del Belgio 2022: "Loro hanno fatto un grande passo avanti".

Lun Ago 29 , 2022
TweetSharePin Charles Leclerc, pilota della Scuderia Ferrari, ha concluso solo al sesto posto il Gp del Belgio del 2022, ben lontano dai rivali della Red Bull.  Charles Leclerc, che partiva già indietro per la penalità causate dall’aver sostituito la power unit, è stato chiamato a una doppia rimonta. Era risalito […]
Leclerc sul Gp del Belgio 2022: "Loro hanno fatto un grande passo avanti".