McLaren svela la nuova Supercar ibrida, la McLaren Artura.

McLaren Artura

La nuovissima McLaren Artura è stata svelata oggi. Questa è la prima supercar ibrida ad alte prestazioni prodotta in serie dalla McLaren.

L’elettrificazione in questa vettura porta evidenti vantaggi nella prontezza e risposta dell’accelerazione, emissioni ridotte e la possibilità di muoversi  in sola modalità EV per percorrenze senza emissioni fino a 30 km.

LEGGI ANCHE: Ecco la nuova McLaren MCL35M.

PESO

Un impegnativo programma di riduzione del peso,  abbraccia ogni area dell’Artura partendo dalla piattaforma del telaio – che vede il debutto della nuova McLaren Carbon Lightweight Architecture. Il peso totale dei componenti ibridi è di soli 130 kg (che include un pacco batteria da 88 kg e un motore elettrico da 15,4 kg), portando il peso a vuoto DIN a 1.498 kg che è paragonabile a quello di supercar che non hanno propulsori ibridi.

McLaren Artura

MOTORE

Il cuore dell’Artura è il nuovissimo propulsore a benzina V6 biturbo da 2.993 cc McLaren. Con una potenza di 585 CV – quasi 200 CV per litro – e 585 Nm di coppia.

Insieme al V6 si trova il compatto motore elettrico di Artura, è in grado di generare 95 CV e 225 Nm e vanta una densità di potenza per chilo superiore del 33% rispetto al sistema utilizzato nella McLaren P1. Questi motori fanno passare l’Artura da 0 a 100 km/h in soli 3,0 secondi. Mentre la velocità massima è limitata a 330 km/h

Il motore elettrico è alimentato da un pacco batteria composto da cinque moduli agli ioni di litio, che offre una capacità energetica utilizzabile di 7,4 kWh e un’autonomia in sola modalità  EV di 30 km.

L’Artura è progettata con piena capacità Plug-in Hybrid (PHEV) e può essere caricato a un livello di carica dell’80% in sole 2,5 ore con un cavo EVSE standard.

MODALITA’ DI GUIDA

Il guidatore può scegliere tra quattro modalità Powertrain, inclusa una modalità E per 30 km di guida esclusivamente in modalità elettrica senza emissioni. Progettata per condizioni di guida miste, la modalità Comfort massimizza l’autonomia e l’efficienza, con il motore a combustione spento sotto i 40 km / h con l’uso di una modalità di avvio e arresto esteso ma introdotta gradualmente per maggiori requisiti di velocità e potenza. Nelle modalità Sport e Track, l’energia elettrica viene distribuita in modo sempre più aggressivo per la risposta e l’accelerazione. Le scelte di modalità di guida separate regolano la rigidità degli ammortizzatori e il grado di intervento del controllo elettronico della stabilità in base alle preferenze del conducente e alle condizioni meteorologiche e stradali.

McLaren Artura interni

INTERNI

L’abitacolo è più che mai centrato attorno al guidatore. La selezione della modalità di guida, che mantiene i controlli Powertrain e Handling separati, è stata spostata nella chiesuola degli strumenti, che a sua volta è montata sul piantone dello sterzo e si regola con il volante per migliorare ulteriormente l’ergonomia di guida. Di conseguenza, il volante è tenuto sgombro da interruttori non necessari, tuttavia, il guidatore è ancora in grado di regolare le modalità di guida senza staccare le mani dal volante.

TECNOLOGIE

Un nuovissimo sistema di infotainment e connettività McLaren (MIS II) utilizza due schermi ad alta definizione. MIS II include versioni aggiornate delle note app McLaren, tra cui McLaren Track Telemetry e Variable Drift Control. Presenta anche una mappa di navigazione ridisegnata nel quadro strumenti che si concentra sulle informazioni chiave per ridurre al minimo distrazioni per il conducente.

MIS II abilita anche una serie di funzioni di assistenza alla guida ADAS, tra cui Intelligent Adaptive Cruise Control con Stop / Go; Avviso di cambio di corsia; Assistenza abbaglianti e riconoscimento della segnaletica stradale.

PREZZO

L’Artura sarà disponibile per l’ordine ora dai concessionari McLaren. Le prime consegne ai clienti inizieranno nel terzo trimestre di quest’anno. La McLaren Artura ha un prezzo nel mercato Italiano che parte da € 231.000,00 con specifiche e allestimento standard. Tre le proposte di allestimento alternative: Performance, che ha un’estetica sportiva e funzionale; TechLux, dove il focus è sul lusso tecnico che suggerisce il nome; e Vision, che mostra un aspetto più avant-garde e avventuroso.

  • McLaren Artura in pista
  • McLaren Artura in pista a Portimao
  • McLaren Artura ruote
  • McLaren Artura davanti
  • McLaren Artura dietro in velocità
  • McLaren Artura di lato
  • McLaren Artura corrente
  • McLaren Artura interni di lato
  • McLaren Artura anteriore
  • McLaren Artura posteriore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Next Post

Lando Norris: "E' bello tornare in una Formula 1."

Mer Feb 17 , 2021
TweetSharePinLa McLaren è stata la prima squadra a presentare la loro monoposto 2021 e non ha perso tempo a portare la nuova vettura in pista con Lando Norris e Daniel Ricciardo al volante a Silverstone martedì. La MCL35M è la prima McLaren ad avere un motore Mercedes dal 2014, dopo […]