Lewis Hamilton diventa Sir, per i suoi risultati sportivi.

Ivan Demasi

In un anno di traguardi storici e importanti riconoscimenti, Lewis Hamilton ne ha ottenuto un altro, infatti riceverà il titolo cavaliere, uno dei più alti onori conferiti dalla sua patria, il Regno Unito.

Il premio, che risale al Medioevo e porta il titolo di ‘Sir’, viene assegnato a poche persone per un risultato eccezionale in una determinata attività, altri personaggi collegati alla F1 che hanno preso questo titolo sono: Sir Jackie Stewart, Sir Stirling Moss, Sir Frank Williams, Sir Patrick Head e Sir Jack Brabham.

Il premio arriva alla fine di un anno eccezionale per Hamilton in cui ha vinto un settimo titolo mondiale eguagliato il kaiser Michael Schumacher, aiutando la Mercedes a conquistare la settima corona costruttori consecutiva. Anche il 35enne britannico ha eguagliato e poi superato il record di 91 vittorie di Michael, portando il conteggio a 95.

Lontano dalla pista ha istituito la Commissione Hamilton per migliorare la diversità nel motorsport. E’ stato nominato anche Laureus World Sportsman Of The Year, personalità sportiva della BBC dell’anno, Game Changer of the Year di GQ ed è stato nominato nel Time Magazine 100 persone più influenti .

Stefano Domenicali, CEO entrante di Formula 1, ha dichiarato: “Lewis è un vero gigante del nostro sport e la sua influenza è enorme sia dentro che fuori dall’auto. Quello che ha ottenuto è fenomenale, con molto altro in arrivo. Tutti noi in Formula 1 ci congratuliamo con lui per questo meritato riconoscimento dei suoi risultati e non vediamo l’ora di vedere più del suo splendore nel 2021 “.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Next Post

Koenigsegg Agera RS Refinement: One-off da 1176CV.

Avere une delle HyperCar più esclusive al mondo, per alcuni […]