Lamborghini a Le Mans dal 2024 con le Hypercar

Lamborghini a Le Mans
Crediti foto: Lamborghini

Lamborghini Squadra Corse ha iniziato il lavoro di sviluppo del suo primo prototipo ibrido LMDh, che debutterà nel 2024 a Le Mans.

Dal 2015 Lamborghini compete al vertice del motorsport GT, grazie a oltre 40 titoli e risultati quali la tripla vittoria consecutiva in classe GTD alla 24 Ore di Daytona, dal 2018 al 2020.

Ora, con l’impegno nella categoria LMDh, Lamborghini accede ai massimi livelli del motorosport a ruote coperte, con la possibilità di gareggiare per la vittoria assoluta nelle più prestigiose gare di durata al mondo, come la 24 Ore di Le Mans, la 24 Ore di Daytona e la 12 Ore di Sebring. 

LEGGI ANCHE: Concessionaria Lamborghini a Monaco.

Le vetture LMDh, acronimo di Le Mans Daytona hybrid, debutteranno in gara nel 2023 e saranno ammesse nelle classi più alte del Campionato del Mondo FIA WEC e nel campionato americano IMSA WeatherTech Sports Car.

Per Lamborghini il programma LMDh si aggiunge alle attuali piattaforme GT gestite da Squadra Corse, la serie monomarca Super Trofeo e le competizioni GT3, che rimarranno alla base dell’impegno Lamborghini nel motorsport.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Next Post

Audi RS 4 Avant e RS 5, i nuovi pacchetti Competition

Mar Mag 17 , 2022
TweetSharePin Per Audi RS 4 Avant e RS 5 arrivano nuovi pacchetti Competition per aumentare la sportività dei due modelli di Ingolstadt. Il nuovo pack presenta la RS Sport Suspension Pro che offre sospensioni coilover regolabili manualmente. I clienti che scelgono questa sospensione coilover riceveranno la loro RS 4 Avant […]