Jeep Compass e Renegade: si rafforza l’ibrido.

Jeep Compass e Renegade 4xe

Jeep ha rafforzato il settore elettrico con le nuove versione di Compass e Renegade, annunciata anche la serie speciale Upland. 

La nuova gamma ibrida è composta da quattro livelli di allestimento – Longitude, Night Eagle, Limited e S – oltre all’edizione speciale di lancio.

PROPULSORI

I nuovi modelli segnano il debutto di un sistema ibrido con un nuovo motore 4 cilindri 1,5 litri turbo benzina, della famiglia Global Small Engine, che eroga 130 CV e 240 Nm di coppia massima, unito a un nuovo cambio automatico a doppia frizione 7HDT300 a 7 velocità.

Il sistema di propulsione include un motore elettrico integrato da 48 volt da 15 kW (20 CV) che eroga 55 Nm di coppia, equivalente a 135 Nm a livello di ingresso del cambio, che può trasmettere moto alle ruote anche quando il motore a combustione interna è spento. Le nuove versioni offrono fino al 15 per cento di consumo ed emissioni di CO2 in meno rispetto ai precedenti modelli a benzina.

LEGGI ANCHE: Immatricolazioni auto in Europa, calo del 1,5% nel 2021.

VERSIONE UPLAND

Caratterizzata da dettagli estetici unici e dall’uso di materiali sostenibili e vernici e finiture ecologiche, questo nuovo modello in edizione speciale sarà disponibile sui modelli Renegade e Compass 4xe Plug-in-Hybrid.

La serie speciale “Upland” avrà la nuova livrea “Matter Azure” insieme ai cerchi in lega da 17” (Renegade) e da 18” (Compass). Completano lo stile unico degli esterni, nuove finiture color bronzo MetaKrome, che caratterizzano la griglia frontale inferiore, l’inserto sulla fascia frontale inferiore, i coprimozzo dei cerchi ed i badge ‘Jeep’, ‘Compass’ e ‘Renegade’.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Next Post

MotoGP: Jack Miller positivo al Covid, posticipata la presentazione Ducati.

Ven Gen 21 , 2022
TweetSharePin Jack Miller pilota ufficiale della Ducati è risultato positivo al Covid-19, a causa di ciò la presentazione della nuova moto è posticipata. L’australiano è risultato positivo al Covid-19 dopo essersi sottoposto ad un test molecolare mercoledì 19 gennaio, quindi non è potuto partire per l’Europa per prendere parte allo […]

Motor Racing League plugin by Ian Haycox