Immatricolazioni auto in Europa: calo del 1,5% nel 2021.

Sono stati diffusi i dati delle immatricolazioni auto in Europa, sono in rosso anche nel 2021, un forte ribasso, soprattutto, rispetto al 2019.

In 12 mesi l’Europa chiude con un totale di 11.774.885 veicoli immatricolati nei 30 Paesi (UE+UK+EFTA), in perdita sia rispetto al 2020 (-1,5%) che al 2019 (-25,5%), rispetto al quale si registra una perdita di oltre 4 milioni di veicoli.

Il Regno Unito ha fatto registrare per l’intero 2021 il secondo peggior risultato negli ultimi 30 anni. In Germania il calo annuale è del 10% rispetto al 2020, con una caduta del 27% nel mese di dicembre.

LEGGI ANCHE: Le 10 auto più vendute in Italia nel 2021.

La Spagna, con il concorso di un calo del 18,7% a dicembre, perde un terzo delle immatricolazioni totali nell’anno 2021 rispetto al 2019, ma recupera qualcosa sul 2020 con un modesto +1%.

Meno pesante (-15,1%) il calo di dicembre per la Francia, che nel totale 2021 riesce a mantenere un livello di vendite in linea con il 2020 (+0,5%).

L’Italia, invece a Dicembre 2021 ha registrato il peggior risultato del mese con -27,5%. Inoltre il nostro paese non ha ancora previsto per il 2022 sostegni alla domanda di veicoli a zero o bassissime emissioni.

Fonte: Unrae.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Next Post

Le Mans: Nuova Hypercar Peugeot 9X8

Gio Gen 20 , 2022
TweetSharePin La Peugeot ha svelato la nuova Hypercar ibrida 9X8, un auto da corsa progettata per le gare endurance e che parteciperà alla 24h di Le Mans dal 2023. “Per la Hypercar ibrida PEUGEOT 9X8, ingegneri e designer hanno lavorato a stretto contatto e hanno raggiunto una convergenza di stile e tecnologia […]