Gara Gp Ungheria: Ocon vince una gara pazza, Vettel e Hamilton a podio.

Foto: Twitter @AlpineF1Team

Gara Gp Ungheria: Esteban Ocon dell’Alpine ha conquistato la sua prima vittoria in Formula 1 in quello che è stato senza dubbio uno dei Gran Premi ungheresi più belli di tutti i tempi, davanti a Sebastian Vettel di Aston Martin. Mentre Lewis Hamilton si è ripreso dall’essere l’ultimo a un certo punto a conquistare il terzo posto, mentre Max Verstappen ha preso solo il decimo posto dopo il contatto del giro 1 in un incidente che ha tirato fuori la bandiera rossa.

Una partenza bagnata del Gran Premio d’Ungheria ha visto cinque piloti fuori al primo giro. Valtteri Bottas ha mancato il punto di frenata e ha buttato fuori Lando Norris e Sergio Perez – e loro hanno colpito Verstappen. Sempre al primo giro Lance Stroll ha frenato tardi e ha colpito Charles Leclerc che ha toccato Daniel Ricciardo facendolo girare. Bottas, Perez, Norris, Stroll e Leclerc tutti costretti al ritiro causando la bandiera rossa.

Dopo la bandiera rossa il polesitter Hamilton e la Mercedes hanno valutato male le condizioni della pista e al riavvio della gara, hanno tenuto fuori Hamilton con le intermedie mentre tutto il resto del gruppo si è fermato ai box per montare le gomme medie. Hamilton, quindi è stato costretto a rientrare ai box un giro più tardi ed è scivolato nelle retrovie.

LEGGI ANCHE: Quanto guadagnano i piloti di F1.

Ciò ha permesso a Ocon di prendere un vantaggio che avrebbe mantenuto per quasi tutti i 70 giri all’Hungaroring, tenendo dietro Vettel che ha chiuso in seconda posizione.

Una fantastica gara di Hamilton l’ha visto rimontare dal 14° al terzo posto, mentre Verstappen ha potuto prendere solo il 10° posto, con i danni di quella collisione al giro 1 che hanno ostacolato la sua rimonta e permettendo a Hamilton di prendere il comando nella classifica piloti.

Carlos Sainz aveva tenuto la terza posizione per gran parte della gara, ma non ha potuto fare niente all’arrivo di Lewis Hamilton con gomme. Così, il pilota spagnolo ha preso il quarto posto, davanti a Fernando Alonso in quinta posizione per coronare una giornata incredibile per Alpine.

Pierre Gasly è arrivato sesto con la sua AlphaTauri, davanti al compagno di squadra Yuki Tsunoda. La Williams ha conquistato i suoi primi punti della stagione, con Nicholas Latifi che ha fatto un fantastico primo giro e ha chiuso la gara in ottava posizione davanti a George Russell in nona. Verstappen chiude la top 10.

LEGGI ANCHE: Cristiano Fiorio nuovo responsabile di Alfa Romeo F1.

Classifica gara del Gp d’Ungheria:

POSPILOTATEAMGAPPT
1Esteban OconALPINE RENAULT2:04:43.19925
SQSebastian VettelASTON MARTIN MERCEDES+1.859s0
2Lewis HamiltonMERCEDES+2.736s18
3Carlos SainzFERRARI+15.018s15
4Fernando AlonsoALPINE RENAULT+15.651s12
5Pierre GaslyALPHATAURI HONDA+63.614s11
6Yuki TsunodaALPHATAURI HONDA+75.803s8
7Nicholas LatifiWILLIAMS MERCEDES+77.910s6
8George RussellWILLIAMS MERCEDES+79.094s4
9Max VerstappenRED BULL RACING HONDA+80.244s2
10Kimi RäikkönenALFA ROMEO RACING FERRARI+1 lap1
11Daniel RicciardoMCLAREN MERCEDES+1 lap0
12Mick SchumacherHAAS FERRARI+1 lap0
13Antonio GiovinazziALFA ROMEO RACING FERRARI+1 lap0
NCNikita MazepinHAAS FERRARIDNF0
NCLando NorrisMCLAREN MERCEDESDNF0
NCValtteri BottasMERCEDESDNF0
NCSergio PerezRED BULL RACING HONDADNF0
NCCharles LeclercFERRARIDNF0
NCLance StrollASTON MARTIN MERCEDESDNF0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Next Post

Bottas penalizzato per il disastro al Gp d'Ungheria.

Dom Ago 1 , 2021
TweetSharePinValtteri Bottas è stato penalizzato di cinque posizioni in griglia di partenza per il prossimo gp, quello del Belgio, dopo che gli steward di Budapest l’hanno ritenuto “totalmente responsabile” per l’incidente al primo giro del Gran Premio d’Ungheria. Dopo essere partito male dal secondo posto in griglia in condizioni bagnate, […]