F1 contro la FIA, Ben Sulayem ha esagerato

F1 contro la FIA

F1 contro la FIA: Secondo quanto riportati da molti media internazionali e inglesi, gli avvoccati della Formula 1 hanno inviato una lettera al FIA World Motor Sport Council a causa dei commenti fatti dal Presidente di essa.

Qualche giorno fa il Presidente della FIA ha pubblicato un tweet dove diceva di essere cauta riguardo ai prezzi imposti alla F1:

“In qualità di custode del motorsport, la FIA, in quanto organizzazione senza scopo di lucro, è cauta riguardo ai presunti prezzi gonfiati di $ 20 miliardi imposti alla F1”, scrive il Presidente della FIA su twitter.

“Si consiglia a qualsiasi potenziale acquirente di applicare il buon senso, considerare il bene superiore dello sport e presentare un piano chiaro e sostenibile, non solo un sacco di soldi.

“È nostro dovere considerare quale sarà l’impatto futuro per i promotori in termini di aumento delle tariffe di hosting e altri costi commerciali e qualsiasi impatto negativo che potrebbe avere sui fan”, conclude così Mohammed Ben Sulayem.

LEGGI ANCHE: Aston Martin F1 2023 nuova al 90%

Per questo, secondo diversi media, gli avvocati della F1 hanno inviato una lettera dove scrivono che “interferiscono con i nostri diritti in modo inaccettabile”.

Parole pesanti che potrebbero compromettere la faccia della FIA e in generale il mondo della F1.

F1 contro la FIA, Ben Sulayem ha esagerato
UNISCITI AL GRUPPO TELEGRAM DI AUTOMOTORE.IT

SEGUICI ANCHE SU INSTAGRAM

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Next Post

Ferrari F1 in pista, prima volta nel 2023

Mar Gen 24 , 2023
Ferrari F1 in pista: Il team di Maranello ha iniziato le attività del nuovo anno con Robert Shwartzman che ha portato la SF21 a Fiorano. Questa mattina verso le 10 Robert Shwartzman, pilota di riserva della Scuderia Ferrari, si è messo al volante della SF21, monoposto che la Rossa ha […]
Ferrari F1 in pista, prima volta nel 2023

Ti può interessare anche...