Ecco svelata la nuova Audi e-tron GT: tutti i dettagli.

Audi presenta, oggi, la nuovissima e-Tron GT. L’e-tron GT è potente, sportiva e versatile. Riflette tutta la passione con cui Audi sviluppa e costruisce auto. Audi ha svelato anche la versione RS dell’e-tron GT. Queste due versioni combinano perfezione, fascino e innovazione e formano una vera e propria opera d’arte.

A febbraio 2021 partiranno in Europa le prevendite delle due versioni della gran turismo. I prezzi partono da 99.800 euro per l’e-tron GT quattro e da 138.200 euro per la versione RS( prezzi tedeschi).

FARI e LUCI

I fari e le luci posteriori sono elementi caratteristici del design esterno della e-tron GT che esaltano ulteriormente gli esterni. Le luci di marcia diurna forniscono una firma luminosa sorprendente, insieme al caratteristico rivestimento blu della luce laser al centro dei fari. La striscia di luce sul retro si estende su tutta la larghezza del veicolo, cambiando dinamicamente da una linea al centro a segmenti sempre più grandi verso l’esterno, il che fa sembrare la e-tron GT ancora più muscolosa.

INTERNI

Il cruscotto centrale è leggermente inclinato a sinistra per aiutare il guidatore a non muovere tanto la testa. La sua sezione superiore è allontanata dal conducente in un ampio ed elegante arco. Il monitor touch MMI( di ultima generazione) è circondato da una cornice nera con una finitura che sembra fluttuare sopra il cruscotto.

Il guidatore e il passeggero siedono in una posizione bassa sportiva, separati da un’ampia console centrale. Ed infine, ci sono anche i sedili posteriori che offrono spazio sufficiente anche per gli adulti.

LEGGI ANCHE: Audi RS 3: presentata la versione da corsa.

PRESTAZIONI

La gran turismo puramente elettrica di Audi offre prestazioni dinamiche in entrambe le versioni del motore: l’e-tron GT quattro accelera da zero a 100 km/h in 4,1 secondi, mentre il modello RS impiega 3,3 secondi (in modalità boost). La velocità massima è rispettivamente di 245 km/h e 250 km/h (regolata automaticamente).

MOTORE

Nella e-tron GT quattro, il motore elettrico anteriore eroga ben 238 CV (175 kW) mentre il motore posteriore ne eroga ben 435 (320 kW). La coppia totale è di 630 Nm, invece, nella modalità boost la coppia è di 640 Nm. Nella RS e-tron GT, i cavalli aumentano solo nel motore posteriore. Infatti, ne produce ben 456 (335 kW). La potenza totale è di 598 CV (440 kW) e la coppia totale è di 830 Nm. In modalità boost, la potenza aumenta di poco e arriva a 646 CV (475 kW)

BATTERIA

Il sistema di batterie agli ioni di litio di Audi e-tron GT quattro e RS e-tron GT si trova tra gli assi, nel punto più basso dell’auto. Ciò fornisce un baricentro basso appropriato per un’auto sportiva e una distribuzione del peso tra gli assi anteriore e posteriore molto vicina al valore ideale di 50:50.

L’e-tron GT può caricare grazie al cavo 11 kW AC, il che le consente di ricaricare una batteria scarica durante la notte. Un caricatore, non di serie, di 22 kW si aggiungerà poco dopo il lancio sul mercato. In un terminale CC sufficientemente potente, la gran turismo elettrica raggiunge una capacità di ricarica massima fino a 270 kW. Ciò gli consente di ricaricare 100 Km in poco più di cinque minuti. La ricarica dal 5 all’80 percento richiede solo 22,5 minuti in condizioni ideali.

Nel ciclo NEDC, l’Audi e-tron GT quattro consuma in media 19,6-18,8 kWh di energia per 100 chilometri, mentre il modello RS consuma 20,2-19,3 kWh. L’autonomia media è, rispettivamente, di 487 chilometri e 472 chilometri.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Next Post

Ecco alcuni motivi per cui i tifosi Ferrari possono essere ottimisti sulla stagione 2021.

Mer Feb 10 , 2021
TweetSharePinNel 2020 le aspettativa sulla Ferrari erano alte, quasi tutti pensavamo che la rossa poteva lottare fino alla fine della stagione con la Mercedes. Invece, hanno lottato a centro campo e raramente sono riusciti a salire sul podio. Ma c’è speranza per i fan della Scuderia Ferrari nella stagione del […]