Chi è Hannah Schmitz, la stratega della Red Bull di F1

Hannah Schmitz Red Bull
Crediti foto: Red Bull Content Pool

Elogiata da Max Verstappen e da tutto il team Red Bull, Hannah Schmitz è la stratega della squadra di F1 che ha fatto il miracolo in Ungheria e non solo. Ma conosciamola meglio..

Hannah Schmitz è la responsabile e stratega della Red Bull. Laureata in una delle Università più prestigiose al mondo, quella di Cambridge, in Ingegneria Meccanica. Inizia a lavorare in Red Bull come stagista nel 2009 e negli ultimi tempi inizia a ricoprire ruoli sempre più importanti, fino a diventare la responsabile dello strategy team della squadra austriaca.

LEGGI ANCHE: Gp Olanda 2022: Scandalo Tsunoda per far vincere Verstappen? AlphaTauri risponde.

In Red Bull ormai da ben 13 anni, con uno stop di un anno per congedo maternità, è diventata una delle persone più importanti e di fiducia del team, grazie al suo talento, la sua calma anche sotto pressione e allo stesso tempo la sua velocità nel prendere le decisioni ( giuste ) in pochi secondi.

Che sia comunque al muretto box o in fabbrica, il suo obbiettivo è sempre lo stesso, cercare la vittoria della scuderia.

Negli ultimi tempi si è fatta conoscere sempre di più per gli elogi da parte del team per il lavoro straordinario fatto, in diverse occasioni, come il Gp di Monaco facendo andare Perez ai box e portandolo alla vittoria o in Ungheria dove grazie alla spettacolare strategia ha fatto vincere Max Verstappen partendo dal decimo posto. Senza dimenticare quello che fece in Brasile 2019, facendo fermare Verstappen per un pit-stop al millesimo per tornare davanti a Hamilton, tanto che fu chiamata sul podio a festeggiare e dividere i meriti del trionfo con Max.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Next Post

Addio accordo Porsche-Red Bull in F1, tutto annullato

Ven Set 9 , 2022
TweetSharePin Il matrimonio tra Porsche e Red Bull in F1 si interrompe ancora prima di iniziare, a comunicarlo è stata la stessa casa tedesca. La Porsche ha rilasciato un comunicato ufficiale dove ha dichiarato concluse le trattative con Red Bull, dove si prevedeva un 50% per ciascuno dei team. Il […]
Addio accordo Porsche-Red Bull in F1, tutto annullato