Ufficiale! Oscar Piastri arriva in F1 con McLaren

Oscar Piastri nega l'accordo con Alpine: ecco cos'è successo
Crediti foto: Twitter @Oscar Piastri

La McLaren Racing ha annunciato l’arrivo di Oscar Piastri, campione FIA di Formula 2 2021, in F1 dal prossimo anno.

Dopo che Fernando Alonso ha deciso di lasciare Alpine, il team francese ha subito annunciato il pilota di riserva Piastri come sostituto dello spagnolo per il 2023. Poco dopo, Piastri ha rilasciato una dichiarazione sulle sue piattaforme di social media che contestava il comunicato stampa di Alpine e diceva: “Non guiderò per Alpine il prossimo anno”.

LEGGI ANCHE: Gp dell’Olanda F1 2022 – 6 curiosità sul Gp e il suo circuito.

Quindi, Alpine, Piastri e McLaren sono andati al FIA Contracts Recognition Board (CRB) per chiarire la situazione, e hanno dichiarato che l’unico contratto che vale è quello con la McLaren.

La McLaren Racing, quindi, ha trovato subito il sostituto di Daniel Ricciardo firmando con Oscar Piastri un contratto pluriennale e affiancherà Lando Norris dalla stagione 2023 di F1.

Il 21enne australiano di Melbourne ha vinto già diverse categorie, la Formula Renault Eurocup 2019 prima di vincere il Campionato FIA di Formula 3 2020 e il Campionato FIA di Formula 2 2021 nelle successive stagioni da Rookie.

Oscar Piastri, pilota McLaren dal prossimo anno:

“Sono estremamente entusiasta di fare il mio debutto in F1 con un team così prestigioso come la McLaren e sono molto grato per l’opportunità che mi è stata offerta. La squadra ha una lunga tradizione nel dare una possibilità ai giovani talenti e non vedo l’ora di lavorare sodo al fianco di Lando per spingere la squadra in testa alla griglia. Sono concentrato sulla preparazione per il mio debutto in F1 nel 2023 e sull’inizio della mia carriera in F1 in papaya”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Next Post

FP2, Gp Olanda 2022: Ferrari torna competitiva, doppietta rossa al venerdì.

Ven Set 2 , 2022
TweetSharePin FP2, Gp Olanda 2022: La Scuderia Ferrari torna competitiva dopo gli episodi vissuti in Belgio con una doppietta nelle seconde di libere. Il miglior tempo l’ha fatto Charles Leclerc della Ferrari in 1:12.345, davanti al suo compagno di squadra Carlos Sainz che completa la doppietta Ferrari in questa seconda […]
FP2, Gp Olanda 2022: Ferrari torna competitiva, doppietta rossa al venerdì.