Ufficiale: mostrato il calendario di F1 del 2023

calendario di F1 del 2023

La F1 ha annunciato il calendario più lungo della storia, nel 2023 ci saranno ben 24 gare. Fuori la Francia, ma rimane Montecarlo.

Il World Motor Sport Council ha ufficializzato il calendario di F1 della prossima stagione, quella 2023. Si conferma un calendario molto lungo composto da ben 24 gare, record nella storia di questo sport.

Si comincia il 5 marzo 2023 in Bahrain, per poi andare in tutto il mondo. Il 16 Aprile torna dopo anni di Covid il Gp della Cina a Shanghai, quarto appuntamento della stagione.

C’è stata paura per il Gp di Montecarlo, ma è stato confermato, appuntamento previsto per il 28 Maggio. Rimangono anche le due tappe italiane, Imola il 21 maggio e Monza il 3 settembre. Tra l’altro il Gp d’Italia è stato anticipato di una settimana, poiché il Gp del Belgio sarà l’ultima gara della pausa estiva e non più la prima dopo essa.

Poi ci sono le nuove aggiunte come: Qatar e soprattutto Las Vegas, saranno rispettivamente l’8 ottobre e il 18 novembre.

LEGGI ANCHE: Max Verstappen, c’è la Ferrari nel suo futuro?

Calendario di F1 del 2023:

DataLuogoGP
5 marzoSakhirBahrain
19 marzoJeddahArabia Saudita
2 aprileMelbourneAustralia
16 aprileShanghaiCina
30 aprileBakuAzerbaigian
7 maggioMiamiMiami
21 maggioImolaEmilia Romagna
28 maggioMonte CarloMonaco
4 giugnoBarcellonaSpagna
18 giugnoMontrealCanada
2 luglioSpielbergAustria
9 luglioSilverstoneInghilterra
23 luglioBudapestUngheria
30 luglioSpaBelgio
27 agostoZandvoortOlanda
3 settembreMonzaItalia
17 settembreSingaporeSingapore
24 settembreSuzukaGiappone
8 ottobreDohaQatar
22 ottobreAustinStati Uniti
29 ottobreCittà del MessicoMessico
5 novembreSan PaoloBrasile
18 novembreLas VegasLas Vegas
26 novembreYas MarinaAbu Dhabi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Next Post

Giovinazzi torna in F1? Alpine mette alla prova l'italiano

Mar Set 20 , 2022
TweetSharePin La Alpine ha deciso di mettere alla prova l’italiano Antonio Giovinazzi e altri piloti per vedere chi si aggiudica il sedile dell’anno prossimo. Il sedile affianco ad Esteban Ocon è molto prestigioso, infatti il team francese sta facendo dei test, tipo casting, per mettere alla prova i piloti e […]