Pagelle Gp di Turchia.

Crediti foto: Daimler Global Media Site

Ecco le nostre pagelle del Gp di Turchia 2021. Qui sotto vi lascio il report di quello che è successo nella gara di domenica:

Gara del gp di Turchia: Valtteri Bottas vince, davanti a Verstappen. Leclerc 4°.

Pagelle GP di Turchia 2021:

PILOTAVOTOCOMMENTO
Valtteri Bottas10Gara stra dominata, ha perso la leadership solo al momento del pit stop. Gran corsa da parte del finlandese.
Max Verstappen8Ha pensato al campionato. È partito secondo ed è rimasto in quella posizione. E poi in questo tracciato la Mercedes era troppo forte per la Red Bull e Verstappen.
Sergio Perez7Una buona gara. Ha fatto una gran battaglia con Lewis Hamilton dove ha anche vinto. Nel complesso Sergio Perez ha fatto il suo.
Charles Leclerc8Corsa molto coraggiosa. Primo stint di gara fantastico, aveva lo stesso passo di Max e Valtteri, e una volta che i primi due sono andati ai box, Leclerc e il suo team hanno voluto rischiare ad andare fino in fondo con le gomme del primo giro. Questa mossa non ha funzionato e hanno perso anche il podio, ma almeno hanno provato a vincerla, cosa che non vedevamo da anni da parte della rossa di Maranello.
Lewis Hamilton7Buona rimonta, ma poi rimane bloccato dietro a Perez. Anche lui come Leclerc ha provato ad andare fino in fondo, ma alla fine è dovuto rientrare.
Pierre Gasly7Ha fatto una buona corsa, se non per quel contatto al primo giro con Alonso che ha rovinato la gara allo spagnolo. Alla fine il francese dell’AlphaTauri ha compiuto una bel gp.
Lando Norris7Un week-end anonimo. Ha fatto quello che la McLaren permetteva.
Carlos Sainz8Ottima gara, partito 19esimo ed è arrivato ottavo. Se non ci fosse stato il pit stop lento, probabilmente sarebbe arrivato in top 6.
Lance Stroll7Porta l’Aston Martin di nuovo a punti. Bravo il canadese che in queste condizioni è sempre andato bene.
Esteban Ocon7Tutta la gara con la stessa gomma, ed è incredibile che sia riuscito a prendere un punticino. Veramente una sorprendete corsa per lui.
Antonio Giovinazzi7A pochissimo dai punti. Meno di un secondo distaccava Ocon e Giovinazzi, probabilmente se ci fosse stato un giro in più avremmo rivisto l’italiano in top 10.
Kimi Räikkönen7Anche lui ha fatto una buona gara, peccato che nessuna delle Sauber sia arrivato a punti.
Daniel Ricciardo6Gara veramente difficile. Partito una posizione dietro a Sainz ed è arrivato molto più indietro dello spagnolo. Ricciardo è stato anche il primo a fermarsi, ma questo non gli ha portato beneficio a fine gara.
Yuki Tsunoda4Gran difesa con Lewis Hamilton, ma una volta che l’inglese della Mercedes l’ha sorpassato lui ha fatto un testacoda che gli ha rovinato totalmente la gara.
George Russell5Nessuna magia questo week-end. Un gp difficile da parte sua.
Fernando Alonso5Gara rovinata da Gasly che lo tocca e gli fa perdere molte posizioni. Inoltre, Alonso ha toccato Mick Schumacher e ha rovinato la corsa del tedesco. Un gp partito male e finito ancora peggio.
Nicholas Latifi5Gara anonima.
Sebastian Vettel5Stava andando a punti, ma lui e l’Aston Martin hanno provato a montare le gomme slick e si sono distrutti la gara.
Mick Schumacher6Ottima la qualifica, ma poi in gara non è riuscito a fare granché grazie anche al contatto con Alonso al primo giro.
Nikita Mazepin5Gara anonima.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Next Post

Gp Turchia 2021, tutti i giri veloci: Sainz sorprende.

Mar Ott 12 , 2021
TweetSharePinEcco tutti giri veloci del Gp di Turchia 2021: POS PILOTA TEAM GIRO TEMPO 1 Valtteri Bottas MERCEDES 58 1:30.432 2 Carlos Sainz FERRARI 49 1:31.921 3 Lando Norris MCLAREN MERCEDES 50 1:32.446 4 Sergio Perez RED BULL RACING HONDA 53 1:32.459 5 Kimi Räikkönen ALFA ROMEO RACING FERRARI 50 1:32.586 6 Lance Stroll ASTON MARTIN […]