Opinioni e pensieri sul Gp di Monaco di F1 del 2022

opinioni Gp Monaco F1 2022
Crediti foto: Scuderia Ferrari

Il Gran Premio a Monaco si è appena concluso con la vittoria di Sergio Perez e la sconfitta delle due Ferrari di Carlos Sainz e Charles Leclerc. Ecco i miei pensieri e opinioni sul Gp di Monaco di F1 del 2022.

Ferrari

Come non partire dalla squadra che ha lavorato peggio in questa gara. La Ferrari aveva l’occasione di fare doppietta e invece ha portato a casa solo un secondo e un quarto posto.

La rossa ha perso la gara a causa delle strategie, la pioggia arrivata a ridosso della partenza ha mandato tutti in confusione, soprattutto, il cavallino.

Ferrari aveva due strategie diverse per vincere questa corsa, la prima copiare Red Bull, mentre la seconda andare avanti con le Wet per passare direttamente alle slick. Però, hanno mischiato tutto e la gara è stata persa.

La più semplice era quella di copiare la strategia Red Bull, quindi quando si fermava Perez far fermare al giro dopo Sainz e quando si fermava Verstappen fare la stessa cosa il giro seguente con Charles. E potevi farlo tranquillamente, poiché le intermedie facevano fatica al primo giro quindi non c’era il pericolo di undercut. Con questa strategia o ti ritrovavi primo e secondo oppure primo e terzo. Comunque, la vittoria era della rossa.

Se, invece si aspettava per montare direttamente le slick, probabilmente saresti comunque uscito davanti a tutti, poiché Red Bull aveva una sosta in più. Sainz ha scelto la seconda, ma a causa del doppiato ha perso l’opportunità di vincere.

La Ferrari non doveva fare nulla di speciale perché si trovava davanti a tutti, ma ha fanno pasticciato tutto. Perdere partendo da primi e secondi a Monaco è estremamente difficile, però il cavallino riesce a fare anche questo.

Red Bull

La Red Bull ha sfruttato ancora una volta gli errori della rossa e ha conquistato una bella vittoria. Perez, ha vinto mentre Verstappen è arrivato terzo. Questo week-end Sergio è sempre stato più veloce di Max, ma non credo che le prossime gare sarà così.

Spero che il messicano non si monti la testa, perché è vero che è a pochi punti dal compagno di squadra, ma Red Bull non darà a Perez l’opportunità di vincere questo mondiale o di stare davanti a Max.

LEGGI ANCHE: Boom di ascolti per il Gp di Monaco del 2022

Mick Schumacher

Troppi, troppi errori in questa stagione. Mick Schumacher sta facendo molti incidenti e la Haas ne sta pagando il prezzo. Con questo budget-cup la squadra non dovrà permettersi troppi incidenti se non vorrà fallire.

Schumacher se non si darà una svegliata rischia di perdere il posto. Un’intera stagione l’ha fatta ed ora si deve impegnare per, almeno, battere il compagno di squadra.

FIA

La FIA è stata scandalosa a Monaco. Dalle immagini si è potuto vedere come entrambe le Red Bull soprattutto Max Verstappen abbiano toccato la linea gialla dal regolamento vietato, ma comunque non hanno fatto nulla.

In gara l’hanno notato, però poi non hanno portato avanti l’investigazione. Ferrari, quindi ha deciso di protestare contro Red Bull, gli stewart hanno riguardato le immagini e non hanno comunque fatto nulla, poiché non hanno attraversato con l’intera gomma la linea gialla e sarebbe giusta come giustificazione, se non fosse che nelle note prima del Gp abbiano scritto che non si può nemmeno toccare.

La mia opinione è che la linea gialla serve per la sicurezza e quindi deve essere come se fosse un muretto e i piloti non l’ha dovrebbero nemmeno toccare. La penalità dovrebbe essere automatica, la tocchi e scattano i cinque secondi di penalità.


Queste le mie opinioni circa sul Gp di Monaco di F1 del 2022 e ci vediamo fra due settimane il Gp di Azerbaijan

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Next Post

Record velocità massima in MotoGP [2022]

Mar Mag 31 , 2022
TweetSharePin Vi siete mai chiesti quale fosse la velocità massima mai raggiunta in MotoGP, oggi risponderemo a questo quesito. Motogp.com ha proposto la lista delle 10 velocità massime registrate in classe regina: quasi tutte su Ducati. Inoltre, al Gran Premio d’Italia 2022 si è registrata una nuova vetta, opera di […]

Motor Racing League plugin by Ian Haycox