Immatricolazioni auto in Italia: calo del 35,7% a Ottobre 2021.

Sono stati diffusi i dati delle immatricolazioni auto in Italia, e rimangono in rosso anche ad Ottobre 2021, un forte ribasso per il settore automobilistico.

Ad Ottobre 2021 le immatricolazioni auto si sono attestate a 101.015 unità, in calo del 35,7% rispetto al 2020. Ma da Gennaio fino ad ora le vendite sono state di 1.266.629 +12,7% rispetto allo stesso periodo del 2020.

Gruppo Stellantis

Il gruppo Stellantis ha immatricolato 35.790, in calo del 41,68% rispetto al 2020.

MARCAVETTURE IMMATRICOLATE%
Alfa Romeo757-52,69
Citroen3.739-52,93
DS401-18,66
Fiat17.116-32,61
Jeep3.705-40,92
Lancia3.012-36,15
Maserati126-16,56
Opel2.496-59,36
Peugeot4.438-48,72

Gruppo Volkswagen

Anche il gruppo tedesco chiude in negativo con 13.109 auto registrate, 44,29% in meno rispetto a Ottobre 2020.

MARCAVETTURE IMMATRICOLATE%
Audi2.986-46,86
Cupra618
Lamborghini21-12,50
Seat975-58,40
Skoda868-68,30
Volkswagen7.641-40,08

Gruppo Renault

Il gruppo francese cala del 25,69% rispetto al 2020. Dacia e Renault insieme hanno venduto 10.924 vetture contro le 14.700 di Ottobre 2020.

MARCAVETTURE IMMATRICOLATE%
Dacia5.188-6,74
Renault5.736-37,22

Gruppo Toyota

MARCAVETTURE IMMATRICOLATE%
Toyota5.793-30,31
Lexus401-9,07

Gruppo BMW

MARCAVETTURE IMMATRICOLATE%
BMW3.838-27,49
Mini1.280-32,02

Gruppo Daimler

MARCAVETTURE IMMATRICOLATE%
Mercedes3.664-36,09
Smart682-0,00

LEGGI ANCHE: Restyling Audi A8 2022 – nuove tecnologie e nuovo design.

Gruppo Nissan

MARCAVETTURE IMMATRICOLATE%
Nissan2.132-38,59
Infiniti0

Gruppo Jaguar Land Rover

MARCAVETTURE IMMATRICOLATE%
Jaguar190-47,08
Land Rover863-37,42

Fonte: Unrae.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Next Post

Al via la produzione della nuova Aston Martin Valkyrie.

Gio Nov 4 , 2021
TweetSharePinL’Aston Martin ha annunciato oggi che l’attesissima coupé Valkyrie è entrata in produzione, quindi i primi clienti riceveranno molto presto la loro Hypercar. L’amministratore delegato di Aston Martin, Tobias Moers, ha commentato: “È un momento di grande orgoglio per noi completare la nostra prima hypercar in assoluto. Il programma Aston […]