I 5 accessori auto per un viaggio in comodità.

Il 2020 non è stato sicuramente l’anno dei lunghi viaggi e le rilassanti vacanze, anzi tutt’altro. Ci auguriamo che il 2021 sia sicuramente migliore e che si possa finalmente tornare alla normalità e a goderci le nostre meritate vacanze con serenità. E si sa, agli italiani non dispiace fare lunghi viaggi in auto per andare in vacanza o tornare a casa, se si vive in un’ altra regione. I tanti chilometri da fare possono essere rilassanti se fatti da soli o in coppia, ma possono diventare puro stress se a farci compagnia ci sono i nostri teneri figli che hanno bisogno del doppio delle attenzioni! Per questo oggi, ho intenzione di elencarvi cinque accessori auto (oltre quelli che possono essere essenziali tipo mini frigorifero ecc..) per viaggiare in comodità anche e sopratutto per le famiglie!

1.Specchietto retrovisore.

Il primo, che reputo di una comodità assurda, è lo specchietto retrovisore. Quante volte la mamma o il papà in questione, si girano e si rigirano verso i sedili posteriori per tenere sotto controllo i bambini? Perfetto, lo specchietto retrovisore vi renderà la vita più semplice! Ne esistono di tante qualità ma il prezzo si aggira sempre tra i 10 e i 20 euro circa. Si attacca al sedile posteriore di fronte al bambino e il conducente attraverso il lo specchietto dell’ auto può serenamente controllare. Ottimo se si ha bimbi piccoli.

2.Il supporto per il Tablet.

Fare viaggi lunghi con i bimbi come abbiamo detto non è così facile, passare ore ore in auto non è semplice per nessuno, figuriamoci per chi come loro si annoia presto e vorrebbe invece giocare, muoversi, insomma fare qualcosa. Bene, una soluzione per tenerli impegnati ce l’ho. Dovrete munirvi di un Tablet o smartphone e di un supporto e il gioco è fatto! Senza acquistare quei mini televisori o lettori DVD, basta un supporto per Tablet e i vostri bimbi occuperanno qualche oretta a guardare i cartoni. Io qui ve ne consiglio uno che come tutti si attacca al sedile anteriore ma, è possibile allungare il “braccio” per centrarlo e dare la possibilità anche a chi è seduto di lato di guardare senza quindi dover aver più di uno schermo.

3.La pattumiera da viaggio.

Allora, diciamoci la verità, è davvero una scoperta! Sopratutto con più passeggeri l’accumulo di carte, cartine, bustine delle merendine e così via aumentano! E dove vanno a finire? Nelle tasche, borse, ai lati dell’ auto! Insomma una volta arrivati a destinazione, quando decidiamo di pulire la macchina, ci troviamo a raccogliere spazzatura ovunque. Ed ecco quindi un super ingenioso acquisto che possiamo fare. C’è ne sono di tantissimi tipi in commercio, da quelle mini mini a quelli da mettere al centro della vettura in mezzo ai sedili posteriori. A fine viaggio si prende e si svuota. Fine.

4. Organizer.

Anche questo è un salvavita per bambini e genitori. Ci sono tanti modelli differenti, ma il migliore secondo me è quello che oltre le varie tasche per contenere oggetti, giochi, bevande ecc ha a disposizione anche il tavolino da aprire quando serve, per poterci giocare e mangiare sopra, così da far vivere un viaggio più rilassante e comodo ai nostri fanciulli.

5.Caffettiera portatile da auto.

E infine direi di pensare anche a mamma e papà. Si sa, il caffè per gli italiani è sacro e indispensabile e durante un lungo viaggio lo è ancora di più! E allora ecco qui che arrivo in vostro soccorso con una bella caffettiera portatile a cialde! Facile da utilizzare e avrete un buon caffè sempre a portata di mano!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Next Post

Il circuito di Silverstone rinomina il rettilineo dei box in onore di Lewis Hamilton.

Lun Dic 14 , 2020
TweetSharePinLewis Hamilton ha vinto il Gran Premio di Gran Bretagna a Silverstone per sette volte, e ora il circuito onora il loro eroe di casa ribattezzando il rettilineo dei box in suo onore. David Coulthard, presidente del British Racing Drivers ‘Club (BRDC), proprietario di Silverstone, ha annunciato che l’International Pit […]