Gli Stewards hanno respinto la richiesta di revisione dell’Aston Martin contro la squalifica di Vettel in Ungheria.

Foto: Twitter @AstonMartinF1

Gli Stewards hanno detto di no, alla richiesta di revisione dell’Aston Martin contro la squalifica di Sebastian Vettel nel Gran Premio d’Ungheria.

Vettel è arrivato secondo all’Hungaroring, ma è stato successivamente squalificato quando la FIA non è stata in grado di prelevare il campione di carburante da 1,0 litro richiesto dalla sua auto dopo la gara, come da regolamento tecnico.

Dopo la sentenza, il team ha immediatamente detto che avrebbe presentato ricorso.

Lunedì pomeriggio gli steward hanno ascoltato il capo della squadra Otmar Szafnauer, il direttore tecnico Andrew Green e il direttore sportivo Andy Stevenson per ascoltare il caso. Secondo le regole della F1, al fine di garantire il diritto alla revisione, la squadra deve mostrare prove “nuove e significative” agli steward.

LEGGI ANCHE: Quanto guadagnano i piloti di F1.

Dopo l’udienza, la FIA ha rivelato che l’Aston Martin aveva scoperto che una pompa del carburante era difettosa ciò significava che “una quantità di carburante era stata inavvertitamente scaricata dall’auto 5”, il che significa che il personale della FIA poteva estrarre solo 0,3 litri.

Questo è stato accettato come “nuova prova”, ma nel loro documento di decisione, gli steward hanno affermato che era irrilevante il motivo per cui c’era meno di 1,0 litri di carburante nell’auto – scrivendo che per garantire un diritto di revisione, “Aston Martin avrebbe dovuto per presentare i fatti che in realtà era rimasto più di 1 litro di carburante. La spiegazione del motivo per cui questo requisito non può essere soddisfatto non è rilevante ai fini della decisione se si è verificata una violazione dei regolamenti. “

Pertanto i funzionari hanno respinto la richiesta di un diritto di revisione, quindi la squalifica di Vettel dalla gara è confermata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Next Post

Nuova Lamborghini Countach: il ritorno.

Mar Ago 10 , 2021
TweetSharePinTorna la Lamborghini Countach, la vettura progettata da Paolo Stanzani farà il suo ritorno, l’ha annunciato la casa del toro tramite un Teaser. La prima generazione di Countach fu chiamata LP 400. Il suo motore a 4 litri V12 era montato longitudinalmente e produceva 375 CV. Aveva una velocità massima di […]