Gara MotoGP, Catalogna 2022: Quartararo domina, Aleix Espargaro festeggia prima del traguardo.

Gara MotoGP, Catalogna 2022
Crediti foto: Monster Energy Yamaha MotoGP

Gara MotoGP, Catalogna 2022: Fabio Quartararo della Yamaha ha dominato il gran premio con una prestazione pazzesca. Aleix Espargaro pensa di aver finito la gara e festeggia ma c’era ancora un giro e finisce quinto.

Quartararo scatta alla grande e in curva 1 prende la prima posizione su Aleix Espargaro. A Barcellona Nakagami ha perso l’anteriore alla curva 1 e ha colpito due avversari, Bagnaia e Rins facendoli cadere.

Il francese della Yamaha ha conquistato una grandissima vittoria dominando il gp. In seconda posizione c’era Aleix Espargaro dell’Aprilia, ma al penultimo giro ha tagliato il traguardo e ha pensato che la gara fosse finita, così ha rallentato e ha perso diverse posizioni, in curva 3 si è accorto che la corsa non era finita ed ha ri-iniziato a spingere.

Secona posizione per Jorge Martin davanti al suo compagno di squadra Johann Zarco. Quarta piazza per Mir e quinto Aleix Espargaro. Luca Marini è sesto, unico pilota italiano in top 10. Vinales settimo davanti a Binder e Oliveira. Decima posizione per Alex Marquez.

Sfortunati gli italiani: Dovizioso, Di Giannantonio, Bastianini, Bezzecchi e Bagnaia si sono ritirati.

LEGGI ANCHE: Record velocità massima in MotoGP [2022]

Classifica della Gara di MotoGP in Catalogna del 2022:

POSPILOTAGAP
1F. QUARTARARO40:29.360
2J. MARTIN+6.473
3J. ZARCO+8.385
4J. MIR+11.481
5A. ESPARGARO+14.395
6L. MARINI+15.430
7M. VIÑALES+15.975
8B. BINDER+21.436
9M. OLIVEIRA+26.800
10A. MARQUEZ+30.460

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Next Post

Le 10 auto elettriche più vendute nel mese di Maggio 2022.

Dom Giu 5 , 2022
TweetSharePin Sono stati diffusi i dati d’immatricolazione in Italia di Maggio 2022 e di conseguenza è uscita anche la classifica dei modelli elettrici più venduti. Tra le 10 auto elettriche più vendute in Italia a Maggio 2022 domina la Fiat. LEGGI ANCHE: Immatricolazioni auto in Italia – calo del 15,1% […]