Ferrari BR20, la nuova One-Off del Cavallino Rampante.

Ferrari presenta la BR20, l’ultimo modello progettato su misura che va ad aggiungersi alla serie di One-Off del Cavallino Rampante.

La BR20 è una coupé V12 biposto che si basa sulla piattaforma della GTC4Lusso.

DESIGN

La BR20 riprende i temi tipici di alcune delle 12 cilindri più iconiche della storia di Ferrari. La linea fastback ultrasottile è stata ottenuta rimuovendo i due sedili posteriori della GTC4Lusso.

Il team di progettazione ha trovato una nuova soluzione per l’abitacolo che crea l’impressione di una coppia di archi che corrono in senso longitudinale dal montante anteriore allo spoiler posteriore.

Il volume posteriore dell’arco è stato svuotato per creare un canale aerodinamico con l’uscita dell’aria nascosta dalla fascia posteriore nera sotto lo spoiler. Questa interpretazione moderna dell’arco rampante di Ferrari collega la vettura alla firma stilistica del Cavallino Rampante, ispirandosi alle auto sportive come la 599 GTB Fiorano.

Nella parte posteriore, si trovano i doppi fanali con i terminali di scarico, che sono più bassi e incastonati in uno scivolo estrattore aerodinamico e pronunciato con deflettori attivi sul sottoscocca.

LEGGI ANCHE: Ferrari, vendite del terzo trimestre 2021 in forte crescita.

INTERNI

L’abitacolo della BR20 si presenta con finiture in due tonalità di pelle marrone e fibra di carbonio.

I sedili sono rifiniti in pelle Heritage Testa di Moro marrone scuro e sfoggiano un motivo esclusivo nella parte anteriore e cuciture a croce in argento. Inoltre, l’abitacolo è molto spazioso e si sviluppa ininterrottamente dal parabrezza al bagagliaio nella parte posteriore.

Crediti foto: Ferrari.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Next Post

F1 Sprint in Brasile, come funziona.

Ven Nov 12 , 2021
TweetSharePinQuesto fine settimana a San Paolo, la F1 avrà il nuovo formato del weekend con la F1 Sprint. La F1 Sprint è una gara di oltre 100 km e della durata di circa 25-30 minuti al sabato. E’ stato ideato per creare uno spettacolo ancora più coinvolgente, poiché i piloti […]