Contratto Hamilton: Rinnova 2 anni con Mercedes.

Foto: Daimler.com

Lewis Hamilton e la Mercedes continueranno la loro storia di enorme successo in Formula 1 oltre questa stagione, con il sette volte campione del mondo in carica che firmerà un contratto di due anni che lo manterrà in F1 con le Silver Arrows almeno fino alla fine del 2023.

È il secondo contratto che Hamilton ha concluso con la Mercedes in sei mesi, il britannico ha messo nero su bianco il suo attuale contratto di un anno poche settimane prima dell’inizio dei test pre-stagionali.

Sia Hamilton che il Team Principal della Mercedes Toto Wolff erano desiderosi di evitare di nuovo la cosa, quindi hanno iniziato i colloqui molto prima e si sono conclusi in poche settimane.

Significa che Hamilton avrà poco meno di 39 anni quando il suo nuovo contratto terminerà.

LEGGI ANCHE: Il Gp di Turchia ritorna nel calendario di F1 2021.

Lewis Hamilton:

“È difficile credere che siano passati quasi nove anni di lavoro con questo incredibile team e sono entusiasta che continueremo la nostra partnership per altri due anni. Abbiamo fatto tanto insieme, ma abbiamo ancora tanto da fare, sia in pista che fuori. Sono incredibilmente orgoglioso e grato di come Mercedes mi abbia supportato nel mio impegno per migliorare la diversità e l’uguaglianza nel nostro sport.”

“Si sono responsabilizzati e hanno compiuto importanti passi avanti nella creazione di un team più diversificato e di un ambiente inclusivo. Grazie a tutte le persone dedicate e di talento di Mercedes il cui duro lavoro rende tutto possibile e al Consiglio per la loro continua fiducia in me. Stiamo entrando in una nuova era per le auto che sarà stimolante ed emozionante e non vedo l’ora di vedere cos’altro possiamo ottenere insieme”.

Toto Wolff, CEO e Team Principal:

“Mentre entriamo in una nuova era della F1 dal 2022 in poi, non ci può essere pilota migliore da avere nella nostra squadra di Lewis. I suoi successi in questo sport parlano da soli, e con la sua esperienza, velocità e abilità da corsa, è al culmine delle sue forze.”

“Ci stiamo godendo la battaglia che abbiamo tra le mani quest’anno – ed è per questo che volevamo anche concordare questo contratto in anticipo, quindi non abbiamo distrazioni dalla concorrenza in pista. Ho sempre detto che finché Lewis possiede ancora il fuoco per le corse, può continuare finché vuole”.

Chi sarà il compagno di squadra di Hamilton ancora non si sa, ma girano voci che Valtteri Bottas sarà sostituito dal giovane della Williams George Russell.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Next Post

FP3 Gp d'Austria: Verstappen leader, Ferrari 6° e 9°

Sab Lug 3 , 2021
TweetSharePinFP3 Gp d’Austria: Max Verstappen è tornato in testa nell’ultima sessione di prove libere prima delle qualifiche in Austria, stabilendo un tempo più veloce di oltre mezzo secondo su Valtteri Bottas e del fresco rinnovato Lewis Hamilton. All’inizio tutti i piloti sono scesi al Red Bull Ring con gomme prototipo, […]