Vandoorne in Aston Martin come pilota di riserva

Vandoorne in Aston Martin
Crediti foto: Formula E/Sam Bloxham

Vandoorne in Aston Martin come pilota di riserva, questo l’annuncio del team inglese che ha assunto il belga campione di Formula E.

Stoffel Vandoorne si unirà al brasiliano Felipe Drugovich, campione F2 2022, come pilota di riserva, i due aiuteranno il team per il mondiale di F1 del 2023.

Stoffel intraprenderà un intenso programma di simulazione e sviluppo presso lo stabilimento del team di Silverstone.

LEGGI ANCHE: F1 22 patch 1.15 – Livree aggiornate e altro ancora

Vandoorne, 30 anni, ha dominato la GP2, vincendo 11 gare e guadagnandosi il titolo nel 2015, ha completato 41 Gran Premi tra il 2016 e il ’18 in F1. Poi il pilota è andato in Formula E per tre stagioni ed è diventato campione del mondo nel 2021/2022.

Stoffel correrà per il team DS Penske nel 2022/2023 sempre in Formula E, ma da ora dovrà anche pensare ai lavori con l’Aston Martin.

SEGUICI ANCHE SU INSTAGRAM

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Next Post

Mauro Forghieri, addio allo storico direttore tecnico Ferrari

Mer Nov 2 , 2022
Mauro Forghieri, storico direttore tecnico Ferrari, si spegne all’età di 87 anni. Il mondo dello sport e della Formula è in lutto. Questa mattina ci ha lasciato Mauro Folghieri, ingegnere e stretto collaboratore di Enzo Ferrari. Il modenese era nato nel 1935 ed è stato direttore tecnico della Scuderia Ferrari […]
Mauro Forghieri, addio allo storico direttore tecnico Ferrari

Ti può interessare anche...