Sainz in pista con la SF21: 119 giri per lo spagnolo

Sainz in pista con la SF21
Crediti foto: Scuderia Ferrari

Sainz in pista con la SF21: Continuano i test in casa Ferrari, oggi in pista lo spagnolo che ha completato 119 giri.

Dopo Shwartzman, in pista ieri, oggi il turno era di Carlos Sainz che si è messo al volante della SF21 per percorrere i suoi primi chilometri del 2023. Nella seconda giornata di questo test a Fiorano, il vincitore del Gp di Gran Bretagna 2022 è uscito dai box alle 10.08 per provare l’asfalto umido con gomme da bagnato.

Lo spagnolo al mattino ha percorso 26 giri, ancora una volta in condizioni di pista molto difficili a causa dell’asfalto inzuppato d’acqua e del freddo. Carlos quando il tracciato ha iniziato ad asciugarsi ha provato anche le gomme slick, ma si è visto costretto a tornare alle Wet per colpa della scarsa aderenza.

LEGGI ANCHE: Date delle presentazioni delle F1 2023, lista completa

Nel pomeriggio la pioggia è caduta nuovamente su Fiorano. Carlos ha iniziato a girare con pneumatici Wet ma è poi potuto passare alle slick percorrendo 93 giri che hanno portato il totale di giornata a 119 passaggi pari a 354 chilometri.

Il test della Scuderia Ferrari si concluderà domani, quando a girare sulla SF21 sarà Charles Leclerc.

Ricordo che questa attività è un test che Ferrari ha iniziato a fare per far riprendere confidenza a piloti, meccanici e ingegneri con le procedure e l’atmosfera del week-end di F1.

Sainz in pista con la SF21: 119 giri per lo spagnolo
UNISCITI AL GRUPPO TELEGRAM DI AUTOMOTORE.IT

SEGUICI ANCHE SU INSTAGRAM

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Next Post

Gp Abu Dhabi 2022, classifiche mondiali: ripercorriamo la stagione

Gio Gen 26 , 2023
Gp Abu Dhabi 2022: Max Verstappen vince l’ultimo gran premio della stagione davanti ad un grandissimo Leclerc. Vettel in top 10. In partenza Max Verstappen ha mantenuto il comando della corsa davanti al suo compagno di squadra. Mentre, una lotta tra Sainz e Hamilton ha portato ad un volo di […]
Gp Abu Dhabi 2022, classifiche mondiali: ripercorriamo la stagione

Ti può interessare anche...