Nuova Porsche 911 GTS: design, interni e motore.

Dodici anni fa, Porsche ha presentato la prima versione GTS della 911, ed ora viene lanciata una nuova generazione del modello.

MOTORE

Il suo motore boxer a sei cilindri eroga 480 CV (353 kW), ovvero 30 CV (22 kW) in più rispetto all’attuale 911 Carrera S e alla precedente 911 GTS. La coppia massima è di 570 Nm, un aumento di 20 Nm rispetto alla versione precedente. Da zero a 100 km/h in soli 3,3 secondi con cambio a doppia frizione Porsche (PDK) a otto rapporti.. In alternativa al PDK, per tutti i modelli 911 GTS è disponibile un cambio manuale a sette marce.

Le sue sospensioni derivano dalla 911 Turbo e modificate per la GTS. Grazie al Porsche Active Suspension Management (PASM) di serie, gli ammortizzatori rispondono ai cambiamenti dinamici velocemente.

DESIGN

Il nero dappertutto in quest’auto, come il labbro dello spoiler, i cerchi in lega center-lock, le feritoie del coperchio del motore e la scritta GTS sulle portiere e sul retro dell’auto.

Tutti i modelli Porsche 911 GTS hanno effettivamente il pacchetto Sport Design, con finiture distintive per la parte anteriore, posteriore e sottoporta. I cerchi dei fari e le cornici delle luci diurne sono oscurati e l’auto è dotata di fari a LED di serie con Porsche Dynamic Light System Plus (PDLS Plus). Le luci posteriori sono uniche per i modelli GTS.

LEGGI ANCHE: Porsche sarà carbon neutral nel 2030.

INTERNI

La leva del cambio del cambio manuale a sette marce opzionale è stata accorciata di 10 mm, il che consente cambi di marcia rapidi. Di serie sono il volante GT Sport, il pacchetto Sport Chrono con selettore di modalità, l’app Porsche Track Precision e l’indicatore della temperatura dei pneumatici. I sedili sportivi Plus standard con regolazione elettrica in quattro direzioni offrono supporto laterale, comfort e praticità.

La nuova generazione del Porsche Communication Management (PCM) offre funzioni aggiuntive e un funzionamento notevolmente semplificato. Le aree touch nel menu Media sono state ingrandite e l’opzione per riorganizzare i riquadri nella schermata iniziale è stata nuova. L’assistente vocale migliorato riconosce il parlato naturale e può essere attivato con “Hey Porsche”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Next Post

Gerloff sostituirà Morbidelli al Gp di Assen.

Mer Giu 23 , 2021
TweetSharePinIl Petronas Yamaha SRT ha confermato che il pilota del GRT Yamaha WorldSBK Team Garrett Gerloff sostituirà l’infortunato Franco Morbidelli nel Motul TT Assen in programma questo weekend. LEGGI ANCHE: Franco Morbidelli salterà il Gp di Olanda Gerloff vanta quattro podi nel WorldSBK e stavolta prenderà parte a tutto il weekend in sella alla […]