Nuova campagna della F1 per combattere gli abusi

Nuova campagna della F1 per combattere gli abusi

La comunità della Formula 1, inclusi tutti i 20 piloti, il CEO e Presidente della Formula 1 Stefano Domenicali e il Presidente della FIA Mohammed Ben Sulayem, si sono uniti per lanciare un messaggio forte per “cacciare via” qualsiasi forma di abuso, online e durante gli eventi, e chiedere maggiore rispetto.

Il videomessaggio riconosce che mentre la passione e la competizione sono una parte molto importante del nostro sport, possono andare troppo oltre, con il risultato che fan, giornalisti, presentatori e piloti ricevono abusi sia verbalmente che online.

LEGGI ANCHE: Circuito Gp Ungheria di F1 del 2022

“Siamo uniti nel nostro desiderio di scacciare ogni tipo di abuso dallo sport che amiamo e chiediamo a tutta la famiglia di F1 di unirsi a noi”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Next Post

Qualifica F1, Gp Ungheria 2022: Grandioso Russell, super pole position. Problemi per Verstappen.

Sab Lug 30 , 2022
TweetSharePin Qualifica F1, Gp Ungheria 2022: George Russell conquista la sua prima Pole Position in F1 con una prestazione fantastica. Ferrari 2° e 3°, mentre Verstappen partirà decimo per problemi al motore. Con pista asciutta abbiamo visto una magnifica qualifica. Nella Q3, Verstappen è stato preso alla sprovvista da un […]
Qualifica F1, Gp Ungheria 2022: Grandioso Russell, super pole position. Problemi per Verstappen.