Mick Schumacher si muove verso l’Alpine, sarà lui il sostituto di Alonso?

Schumacher si muove verso l'Alpine
Crediti foto: Haas F1 Team

Mick Schumacher ha iniziato a seguire il CEO di Alpine Laurent Rossi su Instagram, un indizio niente male sapendo quello che è successo di recente.

Il mercato piloti è iniziato a muoversi quando Sebastian Vettel, quattro volte campione del mondo, ha deciso di ritirarsi dalla F1, lasciando così un posto vuoto in Aston Martin.

Fernando Alonso, essendo che in Alpine non gli facevano un contratto biennale ha deciso di prendere la palla al balzo e ha deciso di entrare nella verdona. Così, Alpine si è trovata a sorpresa senza un pilota e allora ha annunciato Piastri.

LEGGI ANCHE: Porsche in F1? Registrato un misterioso marchio

Ma Piastri ha smentito tutto e non andrà nella squadra francese. Ora c’è della pausa, un silenzio che si aggira nel mercato piloti, ma ora Mick Schumacher ha fatto una mossa, lasciando indizi sul suo possibile futuro.

Infatti, il tedesco ha il contratto in scadenza con la Haas, quindi o rimane con il team americano o trova un’altra scuderia o peggio ancora lascia il circus.

Ma sembra che Mick abbia trovato qualcosa, difatti il tedesco ha iniziato a seguire su Instagram il CEO di Alpine Laurent Rossi, un indizio niente male in questo mercato piloti instabile. Ora bisognerà vedere se tutto ha un senso e se il Mick Schumacher andrà in Alpine.

Mick Schumacher si muove verso l'Alpine, sarà lui il sostituto di Alonso?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Next Post

Meteo Austria: Previsioni meteo per la gara di MotoGP 2022.

Gio Ago 18 , 2022
TweetSharePin Meteo Austria: Questo weekend la MotoGP torna in pista per la tredicesima gara della stagione del 2022 in Austria. Ma che tempo ci aspetterà questo week-end? LEGGI ANCHE: Gp Austria, MotoGP 2022 – Orari, programmi e dove vederla Previsioni meteo per il Gp d’Austria al Red Bull Ring della […]
Meteo Austria: Previsioni meteo per la gara di MotoGP 2022.