Mercedes offre un sedile a Romain Grosjean.

Ivan Demasi

I campioni del mondo in carica Mercedes affermano che offrirebbero a Romain Grosjean un test privato se il francese non fosse in grado di procurarsi una corsa con un altro team di Formula 1, in modo da poter guidare di nuovo una monoposto dopo il suo infuocato incidente in Bahrain.

Il francese ha riportato delle ustioni al dorso delle mani dopo il brutto incidente del primo giro nel Gran Premio del Bahrain.

Aveva sperato di tornare ad Abu Dhabi, ma domenica ha deciso di tornare a casa in Svizzera per continuare le sue cure, il che significa che salterà il finale di stagione e porrà fine alla sua carriera con Haas.

Parlando nei giorni successivi al suo incidente, Grosjean ha delineato i suoi piani per il futuro se non fosse riuscito a recuperare in tempo per la gara di Yas Marina. “Avrò molte altre opportunità in futuro”, ha detto. “Avrò una super licenza nel 2021 e abbiamo visto che nessuno è al sicuro dal COVID-19.

“Oppure chiamerò ogni singola squadra di Formula 1 e vedrò se qualcuno mi offrirà un test privato a gennaio o giù di lì, per tornare in macchina e avere 10 o 15 giri per me stesso”.

Successivamente è stato chiesto al capo della Mercedes Toto Wolff se avrebbe fatto un test a Grosjean su una delle auto vincitrici del campionato del mondo, al quale ha risposto: “Se ci fosse permesso di farlo e nessun altro delle squadre con cui ha corso fornirgli una tale opportunità, lo faremmo “.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Next Post

Alfa Romeo presenta le nuove Giulia e Stelvio Veloce Ti: tutte le caratteristiche.

Alfa Romeo introduce la gamma Model Year 2021, presentando le […]