Kia Ceed: tutta la famiglia si aggiorna.

Svelato il look della famiglia Ceed della casa costruttrice Kia. La protagonista della modifica è assolutamente il design esterno, ma ci sono stati cambiamenti anche al motore.

Le versioni hatchback a cinque porte, station wagon e Shooting Brake presentano ora un frontale completamente ridisegnato, aggiornamenti sportivi nel posteriore, cerchi dalle forme dedicate, inediti colori per la carrozzeria e interni rivisti.

La rinnovata famiglia Ceed andrà in vendita all’inizio del quarto trimestre del 2021.

DESIGN

La vista anteriore completamente ridisegnata presenta il nuovo logo di Kia, dalla nuova grafica.

Il tiger nose è stato aggiornato con una finitura nera lucida e cromata satinata rispettivamente nella parte superiore e inferiore a forma di ala per un aspetto elegante e moderno.

Ai lati sono presenti due grandi prese d’aria. Il tema ispirato all’ala si ripete in altri elementi della riprogettazione anteriore, come il rivestimento cromato satinato sulla griglia della presa d’aria inferiore e l’ampia decorazione laterale che si estende nel passaruota anteriore.

Sul retro la superficie delle luci combinate a LED è stata levigata per far si che ili logo si integri meglio. Un nuovo diffusore nero lucido è stato aggiunto al paraurti posteriore sportivo.

Su tutti i modelli Ceed sono stati introdotti nuovi fari con tecnologia full LED e luci diurne. Le varianti GT-Line e GT a cinque porte presentano lampade combinate a LED di nuova concezione composte da 48 moduli a forma di nido d’ape circondati da una cornice rossa.

LEGGI ANCHE: Opel presenta la sesta generazione di Astra.

VERSIONE GT

L’allestimento Kia Ceed GT presenta dettagli specifici, su tutto i vivaci inserti rossi nella parte anteriore, laterale e posteriore. Il tiger nose su questo modello è costituito da uno stampaggio a iniezione a due colpi per ottenere la caratteristica finitura nera accoppiata ad una rossa lucida con dettagli superiori e inferiori cromati scuri.

Il paraurti anteriore della versione GT ha una presa d’aria con griglia nera lucida e bordatura in “GT rosso” appositamente sviluppato su ciascuna estremità. Il diffusore posteriore sportivo incorniciato da finiture in rosso GT enfatizza i doppi scarichi rotondi. Per l’allestimento GT sono disponibili esclusivi cerchi in lega in finitura brunita da 18 pollici con particolari in colore rosso fortemente distintivi.

INTERNI

Gli interni della nuova Ceed combinano uno stile moderno ed offrono funzionalità premium. Il guidatore può contare su un quadro strumenti completamente digitale da 12,3 pollici con grafica perfezionata. Accanto a questo schermo c’è un display da 10,25 pollici senza cornice, montato centralmente con funzionalità di infotainment, navigazione e connettività telematica.

Nell’ultimo restyling di tutta la gamma è incluso anche un software che consente agli utenti di connettersi a distanza con la propria auto, tramite app per smartphone Kia Connect. Il modello Ceed Sportswagon ibrido plug-in EV, in aggiunta, offre la possibilità di avviare o interrompere la ricarica della batteria da remoto.

Gli occupanti della nuova gamma Ceed possono utilizzare Android Auto e Apple CarPlay collegando in modalità wireless.

LEGGI ANCHE: Nissan Leaf, l’elettrica che “canta”.

MOTORI

La Kia Ceed offre diverse configurazioni di propulsore. Sono previsti un ibrido plug-in (PHEV) e un ibrido mild-hybrid (MHEV), con potenza compresa tra i 120 CV e i 204 CV a cui si affiancano motori turbo benzina da 1.0 litri a 1.5 litri oltre al diesel 1.6 litri. Tutti beneficiano della tecnologia Smartstream di Kia. Sarà disponibile anche la motorizzazione GPL basata sul motore 1.0 turbo benzina.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Next Post

F1 2022: Presentata la monoposto.

Gio Lug 15 , 2021
TweetSharePinLa nuova era della Formula 1 sta per diventare realtà. Infatti, oggi è stata presentata la monoposto di F1 del 2022, un prototipo che da l’idea di come saranno le auto il prossimo anno. L’anno prossimo l’attuale regolamento verrà stracciato ed entreranno in vigore le nuove regole che cambieranno radicalmente […]