Haas F1 Team VF-22 2022, analisi tecnica.

Crediti foto: Haas F1 Team

Haas F1 Team oggi ha presentato la nuova vettura 2022, VF-22. La monoposto è stata prodotta da un nuovissimo ufficio di progettazione a Maranello, in Italia, guidato dal Diretto Tecnico Simone Resta.

Haas F1 Team VF-22 2022 frontale
Crediti foto: Haas F1 Team

L’ala anteriore ha un profilo principale molto piatto, mentre l’ultimo flap è estremamente spinto verso l’alto, poi tutti i flap vanno verso il basso canalizzando il flusso all’esterno delle ruote, creando l’effetto dell’out-wash. Le paratie laterali sono molto alti e sembra favorire l’effetto out-wash. Il muso è quasi quadrato ed è molto sottile e con essa si collega l’ala che abbiamo visto prima.

Dal frontale si vede che l’apertura dei radiatori è molto chiuso, questo sorprende, perché il motore respira veramente poco.

Haas F1 Team VF-22 2022 pance
Crediti foto: Haas F1 Team

La zona della coca-cola è estremamente stretta, il motore si può dire che è attaccato al telaio. Le pance del radiatore sono molto large per poi stringersi fino alle sospensioni posteriori.

LEGGI ANCHE: F1, tutte le date delle presentazioni delle vetture 2022.

Haas F1 Team VF-22 2022 laterale
Crediti foto: Haas F1 Team

Lateralmente si vede un passo molto lungo, ma soprattutto si vedono i copricerchi che circondano il dado delle ruote. Inoltre, la vettura è parecchio bassa questo per favorire l’effetto suolo.

Haas F1 Team VF-22 2022 retrotreno
Crediti foto: Haas F1 Team

Dal retrotreno della nuova Haas 2022 di F1 si vede l’unico grande tubo di scarico. La nuova ala posteriore, ancora in versione standard, è sostenuta da due piloni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Next Post

Aston Martin F1 accende il motore 2022, ecco il sound.

Sab Feb 5 , 2022
TweetSharePin L’Aston Martin Racing ha acceso per la prima volta il nuovo motore Mercedes della vettura di F1 del 2022. La squadra inglese, arrivata settima nel mondiale 2021, ha pubblicato un video sui social dove si sente il sound della nuova Power Unit. Ricordo che la vettura guidata da Sebastian […]