GP Canada 2022: Leclerc in penalità?

Crediti foto: @Scuderia Ferrari Press Office

La rottura dei motori Ferrari a Baku rischia di far partire male anche il Week-end del Canada, con una probabile penalità per Charles Leclerc.

Stando a quanto riportato da Motorsport.com, la Ferrari sembrerebbe intenzionata a installare sulla vettura F1-75 la quarta unità del turbo, ciò significherebbe andare contro ad una penalità di dieci posizioni sulla griglia di partenza.

LEGGI ANCHE: Gp Canada, F1 2022 – Orari, programmi e dove vederla.

La cosa positiva per i ferraristi è che la pista del Canada è favorevole ai sorpassi, quindi una rimonta sarebbe possibile.

Se la rossa di Maranello non dovesse scegliere di montare il turbo in questa gara dovrà farlo a breve, essendo che da ora in poi userà la prima unità che ha già parecchi chilometri.

Staremo a vedere cosa Mattia Binotto e tutto il team della rossa faranno, sapendo che dovranno dare un’altra via a questa stagione, per ora terribile, se non per le prime corse.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Next Post

Porpoising F1, in arrivo direzioni FIA per risolverlo

Ven Giu 17 , 2022
TweetSharePin Dopo il Gp dell’Azerbaigian di F1, la FIA ha annunciato piani per controllare il fenomeno del porpoising che è diventato un tema nella stagione 2022, emanando una Direttiva Tecnica ai team per dare indicazioni sulle misure che intendono adottare per affrontare il problema. Il ritorno alle auto a effetto […]