F1 e Helmet Camera: accordo con un’azienda italiana

F1 e Helmet Camera: accordo con un'azienda italiana
Crediti foto: Aston Martin Aramco Cognizant Formula One Team

F1 e Helmet Camera: La Formula 1 ha siglato un accordo con Racing Force Group per l’utilizzo della tecnologia della helmet camera.

Dallo scorso anno la Formula 1 ha introdotto la helmet camera, un apparecchio ci ha permesso di vedere la gara dagli occhi del pilota. Ha riscontrato molto successo e quindi la F1 ha deciso rinnovare questa tecnologia per tutti i piloti.

LEGGI ANCHE: Vecchi e nuovi circuiti di F1 – il confronto

Per farlo la F1 ha stilato un accordo con Racing Force Group, un’azienda genovese che si occupa di motorsport.

Il Driver’s Eye è la microcamera omologata FIA (8 millimetri di diametro e peso di 1,43 grammi) posizionata all’altezza dell’occhio sullo strato protettivo all’interno del casco del pilota. Durante la stagione 2023, la tecnologia sarà disponibile per tutti i piloti e i produttori di caschi sulla griglia della Formula 1.

F1 e Helmet Camera: accordo con un'azienda italiana
UNISCITI AL GRUPPO TELEGRAM DI AUTOMOTORE.IT

SEGUICI ANCHE SU INSTAGRAM

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Next Post

Numero di Bagnaia nel 2023: scelto l'1.

Lun Gen 23 , 2023
Numero di Bagnaia nel 2023: Oggi è stata presentata la nuova moto e line-up della stagione 2023 del motomondiale e con essa anche il numero del Campione del mondo in carica. Il dubbio dopo che Pecco ha vinto il titolo 2022 era quale numero utilizzare, l’1 oppure il suo 63? […]
Numero di Bagnaia nel 2023: scelto l'1.

Ti può interessare anche...