Prove libere Bahrain: Verstappen primo, McLaren e Ferrari sorprendono, delude la Mercedes.

Prove libere Bahrain: Verstappen

Primo giorno di Max Verstappen nella stagione 2021 e non poteva fare meglio, con il pilota della Red Bull in testa alle prove libere 1 e 2 del Gran Premio del Bahrain(1:30.847), dietro un fantastico Norris con la McLaren(1:30.942) e in terza posizione si trova Lewis Hamilton(1:31.082) che è stato in difficoltà insieme al suo compagno di squadra con la Mercedes.

In quarta posizione a soli 45 millesimi dal sette volte campione del mondo Lewis Hamilton si è piazzato il nuovo pilota della Ferrari Carlos Sainz, che ha girato in 1m 31.127s con la SF21.

La seconda Mercedes di Valtteri Bottas si trova solo in quinta posizione davanti alla seconda McLaren di Daniel Ricciardo. Invece, in settima posizione si piazza il debuttante Yuki Tsunoda, due posizioni davanti al compagno di squadra Pierre Gasly, con l’Aston Martin di Lance Stroll a sandwich tra loro.

LEGGI ANCHE: Giulia GTA e GTAm in F1 con l’Alfa Romeo Racing.

Sergio Perez nella seconda Red Bull in 10° posizione, a ben 6 decimi dal suo compagno di squadra, dietro Esteban Ocon ha registrato il giro più veloce per la squadra Alpine.

Charles Leclerc in 12° posizione con la seconda Ferrari, davanti all’Alfa Romeo di Antonio Giovinazzi, in 14esima posizione si trova Sebastian Vettel con l’Aston Martin, ma ha avuto dei piccoli problemi nel suo giro. Alonso in quindicesima posizione con la sua Alpine.

In sedicesima posizione si trova l’Alfa Romeo di Kimi Raikkonen. Il finlandese è stato il primo pilota del gruppo a finire a più di 1 secondo da Verstappen, e il primo a fare un incidente, infatti ha fatto un testacoda all’inizio della sessione all’uscita di curva 2, rompendo solo l’ala anteriore.

A quattro decimi da Kimi si trova la Williams di George Russell. Mick Schumacher con la Haas si è piazzato a quasi un secondo da Russell, battendo però la seconda Williams di Nicholas Latifi e il compagno di squadra Nikita Mazepin.

CLASSIFICA PROVE LIBERE 2 IN BAHRAIN:

POSIZIONEPILOTAAUTOTIMEGAPGIRI
1Max VerstappenRED BULL RACING HONDA1:30.84723
2Lando NorrisMCLAREN MERCEDES1:30.942+0.095s25
3Lewis HamiltonMERCEDES1:31.082+0.235s24
4Carlos SainzFERRARI1:31.127+0.280s26
5Valtteri BottasMERCEDES1:31.218+0.371s23
6Daniel RicciardoMCLAREN MERCEDES1:31.230+0.383s22
7Yuki TsunodaALPHATAURI HONDA1:31.294+0.447s23
8Lance StrollASTON MARTIN MERCEDES1:31.393+0.546s24
9Pierre GaslyALPHATAURI HONDA1:31.483+0.636s27
10Sergio PerezRED BULL RACING HONDA1:31.503+0.656s23
11Esteban OconALPINE RENAULT1:31.601+0.754s24
12Charles LeclercFERRARI1:31.612+0.765s26
13Antonio GiovinazziALFA ROMEO RACING FERRARI1:31.740+0.893s27
14Sebastian VettelASTON MARTIN MERCEDES1:31.769+0.922s26
15Fernando AlonsoALPINE RENAULT1:31.770+0.923s24
16Kimi RäikkönenALFA ROMEO RACING FERRARI1:31.862+1.015s15
17George RussellWILLIAMS MERCEDES1:32.331+1.484s28
18Mick SchumacherHAAS FERRARI1:33.297+2.450s24
19Nicholas LatifiWILLIAMS MERCEDES1:33.400+2.553s28
20Nikita MazepinHAAS FERRARI1:33.449+2.602s19

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Next Post

Quanto costa mantenere un'Audi R8?

Sab Mar 27 , 2021
TweetSharePinQuanto costa mantenere un’Audi R8? Oggi risponderemo a questa domanda. Andremo ad analizzare i costi del bollo, carburante e gomme. Partiamo dal fatto che il prezzo di un‘Audi R8 parte da 156.250 €, quindi non proprio poco. Ma adesso, senza dilungarci troppo andiamo a vedere tutti i costi di mantenimento. […]