Pagelle Gp Silverstone 2021.

Foto: Twitter @MercedesAMGF1

Ecco le nostre pagelle del Gp Silverstone 2021. Qui sotto vi lascio il report di quello che è successo nella gara di domenica:

Gara Gp Silverstone: Hamilton vince una gara strepitosa, Leclerc magico in seconda posizione.

Pagelle GP Silverstone 2021:

PILOTAVOTOCOMMENTO
Lewis Hamilton6Provoca il brutale incidente di Verstappen che rischia di farsi davvero male, ma riesce a vincere la gara anche se con i 10 secondi di penalità. Bravo nella rimonta, male nell’incidente.
Charles Leclerc10Tutto il week-end stupendo, in gara ha fatto sognare tutti i ferraristi. Peccato che la gara non sia finita due giri prima. Pilota straordinario.
Valtteri Bottas7Fa il suo.
Lando Norris9Peccato per il pit stop, probabilmente avrebbe impensierito Bottas. Comunque, la sua gara è stata molto buona.
Daniel Ricciardo8Una buona prestazione. Gli manca ancora un po’di fiducia ma arriverà.
Carlos Sainz8Senza il problema del pit stop sarebbe sicuramente davanti a Ricciardo e vicino a Norris. Ciò nonostante, ha fatto un week-end ottimo.
Fernando Alonso8Meglio la Sprint che la gara in sé, ma è arrivato a punti e questo bisogna sottolinearlo.
Lance Stroll7Buona rimonta. Domenica andava molto forte.
Esteban Ocon 6Arrivato a punti, ma da quando gli hanno rinnovato il contratto Alonso lo sta demolendo.
Yuki Tsunoda7Finalmente ritorna a punti, ma grazie anche alla foratura del suo compagno di squadra.
Pierre Gasly8La sua gara era stupenda fino alla foratura, era in nona posizione ma poi è arrivata la sfortuna. Peccato davvero.
George Russell5Ottima qualifica, perfetta la Sprint Race ma poi arriva in gara e fa un disastro. Anche stavolta se ne esce senza i punti.
Antonio Giovinazzi5Gara anonima, ma almeno è davanti al suo compagno di squadra.
Nicholas Latifi4Pessima prestazione da parte sua. Come ogni week-end non ha fatto niente di speciale.
Kimi Räikkönen5Gara anonima. Le ultime gare sono state davvero difficili.
Sergio Perez3Week-end rovinato dal suo errore nella Sprint Race. Veramente una gara da dimenticare.
Nikita Mazepin6Davanti al compagno di squadra. Ma nient’altro di speciale.
Mick Schumacher5Gara veramente anonima. Proprio come le altre.
Sebastian Vettel5Stava facendo un’ottimo week-end, poteva prendere molti punti – ma poi è arrivato il suo ennesimo testacoda.
Max VerstappenNCUn giro solo. Se si valuta il week-end non può che essere 10, ma la gara non l’ha praticamente fatta quindi difficile da valutare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Next Post

MotoGP: Pedrosa torna in MotoGp come wildcard al Gp d'Austria.

Mar Lug 20 , 2021
TweetSharePinDani Pedrosa correrà in MotoGP in Austria come Wildcard. Guiderà la KTM RC16 nel Gran Premio di Stiria dal 6 all’8 agosto. Dani Pedrosa, 35enne MotoGP Legend, si è ritirato dalle competizioni nel 2018 dopo aver vinto 31 gare e conquistato 112 podi. Dal 2019 è una figura chiave per il programma di […]